Ant-Man 3: Michael Douglas rivela l’inizio delle riprese

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante non sia ancora stato annunciato ufficialmente dai Marvel Studios, la scorsa settimana l’autorevole The Hollywood Reporter ha confermato che Peyton Reed tornerà alla regia di Ant-Man 3, riaccendendo le speranze dei fan del Marvel Cinematic Universe desiderosi di rivedere il supereroe interpretato da Paul Rudd.

In una recente intervista con Collider rilasciata durante il tour promozionale della seconda stagione di The Kominsky Method, Michael Douglas, interprete di Henry “Hank” Pym nel MCU, ha confermato il ritorno del suo personaggio nel terzo film e l’inizio delle riprese:
Il mondo Marvel è stato davvero fantastico. Li adoro, mi sto divertendo parecchio. Inizieremo a girare il terzo [film di Ant-Man] agli inizi di gennaio 2021.

Pur essendo nel cast vocale della serie animata What If? che arriverà nella primavera 2021 sulla piattaforma di streaming Disney+, inoltre, Michael Douglas ha dichiarato di non essere al corrente della sua partecipazione in qualità di doppiatore:
Lo farò? Non me lo hanno ancora comunicato… Lo scoprirò dopo quest’intervista. Non ne ho idea.

Durante una recente intervista col The New York Times, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige aveva accennato in maniera velata al futuro del personaggio dopo gli eventi di Avengers: Endgame:
I vari pezzi sono stati disposti sulla scacchiera in questo modo dopo Endgame per un motivo. Quelli che ne sono rimasti fuori hanno finito mentre quelli che sono rimasti… non si può mai sapere.

SINOSSI
Dal Marvel Cinematic Universe arriva Ant-Man and The Wasp, un nuovo capitolo con protagonisti gli eroi con l’incredibile capacità di rimpicciolirsi. Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang affronta le conseguenze delle sue scelte come supereroe e padre. Mentre lotta per ritrovare un equilibrio nella sua vita e nelle responsabilità che deve assumersi in veste di Ant-Man, viene affrontato da Hope van Dyne e dal Dottor Hank Pym che hanno una nuova, urgente, missione. Scott deve ancora una volta indossare la tuta e imparare a lottare accanto a Wasp mentre il team collabora per scoprire dei segreti dal passato.

Fonte: CinemaBlend

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato i Blu-Ray di Ant-Man e di Ant-Man and the Wasp? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020