Animali Fantastici e Dove Trovarli: tutte le connessioni con Harry Potter

Cinema
Avatar
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Tempo di lettura: 3 minuti

Animali Fantastici e Dove Trovarli è sia un prequel che un reboot del franchise di Harry Potter. Il film ci riporta indietro a New York City nel 1926, 70 anni prima che la storia di Harry Potter cominci, insomma, un’epoca ben diversa nel mondo sovrannaturale di maghi e maghetti. Ora che Animali Fantastici è nei cinema di quasi tutto il mondo è giunto il momento di delucidare gli spettatori circa le connessioni tra Animali Fantastici e Harry Potter, poiché potrebbero risultare tutt’altro che scontate.

ALBUS SILENTE E HOGWARTS

harry-potter-spinoff-movies-dumbledore-205179

Silente e Hogwarts non sono ancora apparsi in Animali Fantastici, ciò nonostante, la scuola di magia e il maestro di Harry Potter avranno grande influenza nei prossimi film del franchise. Si sa, infatti che Newt Scamander, fu buttato fuori da Hogwarts per aver permesso che delle bestie pericolose si smarrissero. Ma Albus Silente disquisì contro la sua espulsione e garantì per lui.

ANIMALI FANTASTICI E DOVE TROVARLI

Durante il film, Newt spiega che qualcuno gli ha commissionato la stesura di un libro sulle creature presenti nella sua collezione. Ciò avrebbe aiutato i maghi a capire le creature del loro mondo, in modo tale che, attraverso la comprensione, non avrebbero più avuto paura.

Questo libro, che ha lo stesso titolo del film, è un catalogo, un elenco di creature fantastiche nel mondo della magia. Sicuramente è uno dei libri che Harry Potter e i suoi amici si troveranno a studiare come parte del loro percorso magico-educativo.

GELLERT GRINDELWALD

Gellert Grindelwald, che sarà interpretato da Johnny Depp, era un vecchio amico di Silente, probabilmente il suo amante. I due avrebbero predetto un mondo dove i maghi avrebbero prevalso sugli uomini, e che ciò avrebbe creato una grossa divisione tra i due amici. La visione di Silente presupponeva una magia che avrebbe reso il mondo un posto migliore, mentre Grindelwald aveva piani ben diversi. La connessione di Grindelwald con la saga di Harry Potter è evidente nella sua ricerca della Bacchetta di Sambuco. Una volta perso il duello con Silente, Grindelwald verrà imprigionato, diventando così l’informatore di Voldemort, e lo aiuterà a scoprire dove la bacchetta si possa trovare.

I DONI DELLA MORTE

fantastic-beasts-deathly-hallows-graves-grindelwald-212004

I Doni della Morte, cioè la Bacchetta di Sambuco, La Pietra della Resurrezione e il Mantello dell’Invisibilità, sono tre potenti artefatti che permettono a un mago di diventare Maestro della Morte. In Harry Potter, i Doni finiscono nelle mani di maghi cattivi, come Percival Graves e Gellert Grindelwald, i quali dimostrano che i Doni sono simboli dei loro oscuri e malvagi intenti.

LE ORIGINI DI VOLDEMORT

young-tom-riddle-fantastic-beasts-sequels-212392

Questo è Easter Egg non troppo evidente: Animali Fantastici è ambientato nel 1926, un anno che rappresenta una pietra miliare nel Harry Potterverse, e cioè la nascita di Tom Marvolo Riddle aka Lord Voldemort.

Voldemort è nato l’ultimo giorno dell’anno, il 31 Dicembre, quindi, presumibilmente non troppo lontano gli eventi narrati in Animali Fantastici. Considerando che la saga coprirà diciannove anni, potrebbero essere trattati gli anni in cui Tom Riddle era ad Hogwarts, e ciò potrebbe diventare una delle parti più importanti della nuova saga.

Saranno sicuramente tantissime le sorprese che questa nuova saga ci riserverà. Noi siamo molto fiduciosi e speriamo vivamente di rivivere le emozioni che Harry Potter ci ha regalato, sia in letteratura che al cinema. Emozioni che per troppo tempo sono rimaste assopite.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020