American Horror Story: l’ottava stagione sarà ambientata nel futuro!

Cinema
Annamaria Rizzo

Tempo di lettura: 2 minuti

Ryan Murphy, co-ideatore del celebre telefilm American Horror Story, è stato ospite del Press Tour invernale della Television Critics Association. Durante l’evento, Murphy ha smentito alcune voci riguardo le sorti dell’ottava stagione della serie: i rumor sostenevano che si sarebbe trattato di un crossover fra la prima e la terza stagione: Murder House e Coven.

A tal proposito, Murphy ha voluto chiarire sia cosa ci aspetterà nell’ottava stagione, sia nella nona che è stata già ordinata da FX.

“L’ottava stagione è ambientata nel futuro. È qualcosa che non ho mai fatto… Penso che alla gente piacerà. È diversa da quello che abbiamo fatto finora […]. Ho presentato al direttore di FX John Landgraf la nuova idea oggi e l’ha amata, ma mi ha detto di non rivelare assolutamente nulla. Quando gliel’ho detta, è praticamente caduto dalla sedia. Penso che gli spettatori la ameranno, in American Horror Story provo sempre a fare l’opposto di quello che ho già provato.”

Parlando della nona, invece, sembra sia più probabile che il crossover ci sarà, ma con qualche cambiamento nel cast:

“Ci stiamo lavorando, ma non sarà l’ottava stagione. Probabilmente quella dopo. Ci siamo già incontrati e l’abbiamo stesa. Ma non sarà la prossima perché alcuni [membri del cast] non sono disponibili”.

Ci aspettano due stagioni davvero interessanti: una ambientata nel futuro e una che sarà probabilmente un crossover fra due stagioni che hanno avuto già molto successo. Ogni stagione della serie ha una trama, ambientazione e personaggi diversi dalle altre, cosicché sia unica ogni volta. La serie ha avuto origine nel 2011 con Murder House e già da allora riscosse numerosi successi, soprattutto nella critica, accogliendo via via personaggi famosi come Zachary Quinto (famoso per aver interpretato Silas in Heroes e il giovane Spock nei film Star Trek) e Lady Gaga (nella stagione “Hotel” ha interpretato Elizabeth “La Contessa” Johnson).

FONTE

 

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020