Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Tempo di lettura: 2 minuti

Nell’Universo dei film di Alien  gli androidi possono sia essere altamente pericolosi, sia essere fondamentalmente utili per gli esseri umani a cui sono assegnati. E’ però anchè vero che, almeno per adesso, la maggior parte degli androidi comparsi nella saga di Alien sono stati cattivi, diventando violenti o doppogiochisti o anche arrivando, come fa David in Prometheus, a condurre esperimenti su esseri umani ignari. Con Michael Fassbender che riprenderà questo suo ruolo in Alien: Covenant, possiamo certamente aspettarci qualche comportamento simile dall’androide rispetto a quelli avuti con i suoi precedenti compagni. E’ recente la notizia che in questo suo nuovo ruolo non interpretarò soltanto un essere cybernetico, ma questa volta interpreterà un modello meno sfacciato di quello che abbiamo visto.

alien-covenant

Fassbender recentemente ha avuto un’intervista con ComingSoon.net  per parlare del suo nuovo ruolo nel film in arrivo Assassin’s Creed. Ma con Alien: Covenant che sta diventando sempre più interessante, parzialmente grazie al rilascio del primo poster ufficiale e alla modifica della data di uscita, è stata ovviamente un ottima occasione per cominciare a parlare dell’ultimo sci-fi thriller di Ridley Scott. E’ in questo momento che ha portato Michael Fassbender che interpreterà un personaggio di nome Walter, e sembra che sia il compagno sintentico dell’eqeuipaggio della Covenant. La sua personalità è descritta meglio nella seguente dichiarazione di Fassbender:

“Io penso che Walter è molto diverso. David era definitivamente un work-in-progress, qualcosa come un prototipo credo. I suoi elementi che erano elementi umani peso che la genti li ha trovati un po’ disturbanti, quindi Walter è più semplice robot. Piuttosto logico, più di un servo senza ego.”

Questo è certamente un grande passo in avanti rispetto al modello David che abbiamo visto in Prometheus, dato che lui sorprendentemente capace di mostrare caratteristiche umane e anche alcune emozioni. Per fare un parafone con i precedenti capitoli di Alien, David è come Bishop in Alien 3, mentre Walter è più come Bishop in Aliens.

ridley-scott-alien-covenant

Ovviamente ora sappiamo che Michael Fassbender duea androidi diversi in Alien: Covenant,  e possiamo già cominciare a pregustare alcuni momenti interessanti tra David e Walter se e quando loro si incontreranno. Non solo sarebbe spettacolare vedere Fassbender interpretare due diverse “versioni” di sè stesso, ma c’è un certo potenziale per qualche scioccante dialogo tra due versioni della stessa persnalità che parlano dei loro rispettivi punti di vista sull’umanità e sul loro stesso scopo. Inoltre se le cose porteranno ad uno scontro tra androidi, sarebbe interessante vedere un conflitto del genere su un campo di battaglia dove si trova anche un Xenomorfo. Alien: Covenant debutterà nei cinema statunitensi il 19 Maggio 2017.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020