Addio a Carrie Fisher: le reazioni delle celebrity e il suo ruolo nel prossimo Episodio VIII

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Tempo di lettura: 4 minuti

E’ venuta a mancare ieri l’attrice e scrittrice Carrie Fisher, diventata principalmente famosa per la sua interpretazione della Principessa Leia Organa nella saga cinematografica di Star Wars. Oggi Internet è pieno di saluti verso questa attrice che per i fan di Star Wars era praticamente come un membro della propria famiglia e che, anche per chi non era fan del franchise ideato da George Lucas, era ricordata come la Principessa Ribelle (o anche la fidanzata psicopatica di John Belushi in Blues Brothers, la segretaria stoica in Scream 3, per non parlare del suo ruolo in Harry ti presento Sally).

carrie-fisher-leia-organa-220546

E’ però vero che essendo Leia Organa un personaggio centrale della saga di Star Wars la scomparsa di Carrie Fisher ha portato i fan a chiedersi anche che effetto questo fatto avrà sul terzo film, l’Episodio IX, ecco di seguito quindi quanto è stato detto sulla Fisher, tra gli omaggi e l’annuncio circa il ruolo di Leia in Episodio VIII e Episodio IX.

E’ stato detto che il ruolo della Fisher in Episodio VIII è “più largo” dove nella pellicola comparirà anche la figlia della Fisher, Billie Lourd Fisher. Non si sa se la Lucasfilm e la Disney opererà qualche cambiamento sul film che la Fisher ha finito di girare qualche mese da fare. Non c’è ancora stato nessun commento dalla Lucasfilm.

debbie-reynolds-e-carrie-fisher

La Fisher aveva recentemente terminato la produzione on della Terza Stagione della serie comedy di Amazon Catastrophe, insieme a Sharon Horgan e Rob Delaney. Il nuovo documentario, Bright Lights: Starring Carrie Fisher And Debbie Reynolds è attualmente programmato per venire mostrato al Palm Springs Film Festival dopo aver debuttato a Cannes.

Passando invece agli omaggi fatti all’attrice dai suoi colleghi, ecco cosa ha detto di lei Harrison Ford, attore diventato famoso grazie al suo ruolo di Han Solo in Star Wars e che, ai tempi di Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza, aveva avuto una relazione con l’attrice, così come sullo schermo poi ce l’ebbero i loro rispettivi personaggi.

carrie-fisher-leia-organa-220545

“Carrie era unica…brillante, originale.  Divertente ed emotivamente senza paura,” ha detto Ford in una dichiarazione a TheWrap. “Lei ha vissuto la sua vita, coraggiosamente… I miei pensieri sono con la filgia Billie, sua madre Debbie, suo fratello Todd, e i suoi amici. Ci macherà.” Mentre questa è la dichiarazione che Ford ha fatto sabato sapendo della triste notizia sulla Fisher “Sono scioccato e rattristato di sentire la notizia circa la mia amica. I nostri pensieri sono con Carrie, la sua famiglia e i suoi amici.”

Mark Hamill ha invece condiviso questo omaggio: “Non è mai facile perdere un membro della famiglia così vitale, insostituibile ma questo è addirittura straziante,” ha scritto Hamill. “Carrie era una persona unica che apparteneva a tutti noi– che le piacesse o no. Lei era la nostra Princessa, dannazione, e l’attrice che ha intepretato come una meravilgiosa, fieramente indipendente e ferocemente divertente, donna in comado che ha tolto il fiato a tutti. Determinata e dura, ma con una vulnerabilità che ti ha fatto fissare per lei e che ti ha fatto desiderare che lei avesse successo e fosse felice.” e ancora “Lei ha avuto un ruolo così cruciale nella mia vita professionale e personale, ed entrambe sarebbero state più vuote senza di lei. Sono grato per le risate, la saggezza, la gentilezza e anche le cavolate auto-induldenti che la mia amata gemella spaziale mi ha dato nel corso degli anni.”

star-wars-mark-hamill-carrie-fisher-220533

George Lucas ha dichiarato riguardo Carrie Fisher: “Carrie e Io siamo stati amici per la maggior parte della nostra vita adulta. Lei era estremamente intelligente; un’attrice talentuosa, scrittrice e commediografa con una personalità colorata che tutti amavano. In Star Wars lei era la nostra grande e potente principessa – grintosa, saggia e piena di speranza in un ruolo che era più difficile di quanto la gente potrebbe pensare. Il mio cuore e le mie preghiere sono con Billie, Debbie e tutta la famiglia di Carrie, amici e fan. Lei mancherà a tutti.”.

E’ stato invece l’attore e regista Kevin Smith ha dare un addio all’attrice Carrie Fisher che si potrebbe quasi definire l’addio di tutti i grandi appasionati di Star Wars. “Da ragazzo, io sognavo di  sposare Carrie Fisher, come giovane filmmaker, io sognavo di fare un casting con Carrie Fisher. Come un adulto, io ho sognato di essere arguto e prevenuto come Carrie Fisher. E ora che Carrie Fisher è andata, Sognerò della mia amica Carrie – di cui intera magnifica carriera sono stato fortunato testimone, che mi ha onestamente reso una persona migliore, e il cui spirito – come La Forza – sarà con noi sempre.”

fisher-smith

Ecco si seguito quanto detto dalla madre di Carrie Fisher, Debbie Reynolds, in risposta a tutti gli omaggi per la figlia ricevuti da fan e personaggi dello spettacolo: ‘Sono grata per i vostri pensierie e le vostre preghiere che la stanno ora guidando alla sua prossima fermata. Con amore, la madre di Carrie’.

NerdPlanet si unisce al cordoglio per la scomparsa di un’attrice che ha rappresentato uno dei personaggi più importanti dell’infanzia e della maturità di molti, di una scrittrice che è stata capace di emergere e di dimostrare il suo valore, di una persona che ha vissuto la sua vita, combattendo i suoi demoni, senza mai vergognarsi o nascondersi.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020