Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Tempo di lettura: 5 minuti

Non è mai facile immaginare cosa sia nel futuro di un franchise, figurarsi di tutti i franchise che appartengono ad una casa di produttrice tanto impegnata come la 20th Century Fox. I dubbi principali sono nati come conseguenza di un post, su Twitter, della pagina di BoxOffice.com che rivelava come la Fox abbia annunciato ufficialmente due nuove date di uscita per due film Marvel/Fox, più una terza data per un film Lightstorm. Dopo questo annuncio ovviamente ogni buon nerd si porrebbe la stessa domanda: quali potrebbero essere i film Marvel/Fox che sono stati programmati?

20130524-marvelfox

Volendo avanzare per esclusione i più improbabili sembrano essere l’ipotetico sequel di Fan4stic, dato l’innegabile flop che il film ha significato per la Fox sia a livello di incassi che di critica (specilizzata e non). Altrettanto improbabile pare essere il leggendario sequel di X-Men: Apocalypse perchè, oltre alla recezione non troppo buona del film, gli attori coinvolti, come vi abbiamo già raccontato qui, non sono più sotto contratto con la Fox, che quindi non rischierebbe di fissare una data di uscita per un progetto ancora senza attori. Il prossimo film sulla lista del “potebbe NON essere” è Gambit. Questo film stand alone era stato originariamente promesso per il 2016, ma non è ancora entrato in produzione e recentemente ha anche perso il suo regista (un’altra volta).

Volendo passare agli X-film più probabili, o almeno per cui è più realistico che la Fox abbia già fissato delle date di uscita, (oltre a Deadpool 2 a cui ormai mancava solo la data di uscita) si pensa subito al film sui New Mutants che è stato detto essere in sviluppo, anche se non sono emerse solide informazioni circa questo progetto, o almeno così è stato fino ad ora. Pare infatti che un breve video animato potrebbe confermare l’esistenza del progetto. La scena, che potete trovare come video in cima all’articolo, è stata rilasciata da Coming Soon e mostra l’X-Woman Illyana Rasputin (a.k.a. Magik, sorella di Piötr/Colosso) affrontare un orso con il drago Lockheed al fianco e la sua Soulsword in mano. Lockheed è ovviamente il noto animaletto preferito della X-insegnante Kitty Pryde che effettivamente condivide, nei fumetti, un collegamento con Illyana.

new-mutants-comics-demon-bear-reveal

La creatura che i due stanno affrontando è il Demon Bear che apparve proprio nei primi numeri di New Mutant pubblicato dalla Marvel Comics (numero #3) mentre gli altri personaggi che vengono mostrati sono Wolfsbane (Maisie Williams) mentre spinge la lettiga dove Danielle Moonstar giace ferita, mentre Cannonball si lancia addosso all’orso per colpirlo.

new-mutants-x-force-demon-bear
Tornando però alle date annunciate dalla Fox, rimane il titolo targato Lightstorm, casa di produzione di James Cameron, che parrebbe essere il primo dei tanti chiacchierati sequel di Avatar che è stato precedentemente annunciato per Dicembre 2018. Ancora rimane la possibilità che, a riempire lo slot del 14 Febbraio 2019, ci sia Deadpool 3, dato che il primo film, rilasciato il 14 Febbraio di quest’anno, si è rivelato un grande successo. Ancora bisogna ricordare i progetti della Fox circa un film della X-Force che, a questo punto, potrebbe andare a coprire lo slot di Novembre 2018.

Questo ci lascia con le seguenti date e le seguenti possibilità, riguardo i film Marvel/Fox.

  • 3 Marzo 2017Logan
  • 2 Marzo 2018Non annunciato (forse Deadpool 2)
  • 29 Giugno 2018Non annunciato (forse New Mutants)
  • 2 Novembre 2018Non annunciato (forse GambitX-Force, o il sequel senza titolo con protagonisti i giovani X-Men)
  • 14 Febbraio 2019 – Unannounced (forse Deadpool 3)

Rimangono però altri franchise di cui parlare dopo Avatar e gli X-Men che sono sempre di casa Fox, come ad esempio Kingsman e Alien.

Si parla ora di due film che, a sorpresa, sono stati rimandati rispetto alla data di uscita precedentemente annunciata: Alien: Covenant e Kingsman: The Golden Circle.

Questa modifica, annunciata sempre dall’account Twitter di BoxOffice.com, è coincisa con il debutto del primo nuovo poster di  Alien: Covenant, che mostra un primo piano in ombra dell’iconico mostro che da il nome alla celebre saga con l’accompagnamento di una sola parola come slogan “Run.” (“Corri.”) Proprio nel poster possiamo vedere la nuova data di rilascio, adesso fissata per il 19 Maggio 2017, un cambio importante dato che originariamente il film era stato fissato per uscire nelle sale nei primi giorni di Agosto, un slot che, nel cinema americano, vuol dire che non si è sicuri del successo che potrebbe avere il film al Box Office e che non è abbastanza sicuro come film per essere rilasciato all’inizio dell’estate.

alien-covenant-teaser-poster

Questa nuova data, fissata per Maggio, sembra comunicare una maggiore fiducia nella pellicola che ora competerà al Box Office con Annabelle 2, l’horror della Warner Brothers e Baywatch, la commedia frutto del reboot Sony dell’ominima serie televisiva, che vedrà protagoista l’ex-wrestler Dwayne “The Rock” Johnson e Zac Efron. Non sarebbe affato strana questa fiducia nella pellicola, dato che Alien è sempre stato uno dei franchise più importanti e fruttuosi della Fox, che comprende ado oggi i quattro film originali, i due crossover di Alien vs Predator e il prequel intitolato Prometheus.

Diretto da Ridley Scott, Covenant era stato originariamente pensato come un sequel di Prometheus (un fim che era esso stesso stato trasformato in un prequel di Alien, dopo essere entrato in produzione come un film di fantascienza nuovo e sleagto da qualsiasi franchise già esistente) ma è stato poi trasformato in un film più inserito nella continuity di Alien.  Non sono i dettagli della trama ma si crede che questa pellicola segnerà il ritorno sul grande schermo dello Xenomorfo tradizionale e più iconico, anche se pare che il film potrebbe collegarsi alla trama del primo Alien.

kingsman

Riguardo Kingsman 2: The Golden Circle, invece, si parla non di una data più vicina per il rilascio, ma di una più lontana, dato che il film, originariamente programmato per uscire a Giugno 2017 nelle sale, arriverà invece il 6 Ottobre 2017, in diretta competizione con Blade Runner: 2049, diretto da Denise Villeneuve, regista del recente Arrival. Questo sequel, in cui ci si aspetta di ritrovare la giovane recluta della società di gentle-spies dei Kingsman, mentre è costretta a fare i conti con una nuova minaccia mondiale, dovrebbe anche vedere il ritorno di un personaggio creduto morto nel primo film, diretto da Matthew Vaughn.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020