20th Century e Searchlight, Disney rimuove il nome “Fox”

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

La Walt Disney Company ha ritirato la parola Fox dal suo logo del 20th Century  e Searchlight. La Disney ha acquisito la 20th Century Fox lo scorso marzo per $ 71,3 miliardi. L’accordo includeva i loro studi cinematografici e televisivi, ma non la loro rete televisiva o Fox News, che rimasero entrambi sotto la Fox Corp di proprietà di Rupert Murdoch.

La Disney sembra avere grandi piani per quanto riguarda l’integrazione del 2oth Century e il suo studio gemello, Searchlight, nonché per le proprietà associate. Sulla scia del post-fusione dei film Fox dai risultati poco incoraggianti, la Disney ha escogitato piani per riavviare una manciata di noti franchise Fox per ricominciare da capo. Riconoscendo ciò che Fox ha fatto bene, come Miracolo nella 34A strada, a cui Disney ha attaccato il proprio logo su Disney Plus, Disney andrà avanti con i suddetti studi. Il re-branding più recente ed è ancora più simbolico di questo ripristino è pianificato. La scheda del titolo della 20th Century Fox è apparsa in alcuni film importanti negli ultimi 85 anni di cinema. Il logo e il tema riconoscibili sono stati associati a titoli come Avatar, Titanic, Mamma, ho perso l’aereo, Alien e Star Wars – Una nuova speranza. Secondo Variety, al di fuori della rimozione di Fox dal logo, il logo, la facciata del titolo e il tema rimarranno gli stessi. Per quanto riguarda il cambio di nome, “20th Century Fox” apparirà come “20th Century Studios” e “Fox Searchlight” sarà ora “Searchlight Pictures”, sebbene i loghi e i loro rispettivi nomi non siano ancora stati cambiati sui social media. Ancora non sono stati fatti cambiare i nomi associati alle attività televisive, 20th Century Fox Television o Fox 21 Television Studios, ma si sta discutendo a proposito di ciò.

Leggi anche:  20th Century Fox: lo Studio avrebbe in cantiere un film su Silver Surfer
20th Century

 

L’imminente film drammatico, Downhill, con Will Ferrell e Julia Louis-Dreyfus, sarà il primo film con il logo Searchlight Pictures e l’avventura guidata da Harrison Ford, Il richiamo della foresta, sarà il primo dei 20th Century Studios. Questa eliminazione graduale di Fox è iniziata un mese fa, quando le e-mail di Fox Searchlight hanno lasciato cadere gli indirizzi di Fox.com e sono diventati searchlightpictures.com. Il rebranding non ha senso solo dal punto di vista creativo, ma anche commerciale.

È interessante notare che la Disney potrebbe ancora usare il nome Fox se volesse; tuttavia, il fatto che le restanti filiali di Fox Corporation come Fox Entertainment, Fox Sports e Fox News lo utilizzino ancora rende questa opzione meno desiderata. Mantenere Fox attaccato ai loro nuovi asset non sarebbe solo fonte di confusione,  poiché Disney senza dubbio, vuole prendere le distanze da qualsiasi controversia che circonda marchi come Fox News. Indipendentemente da ciò, questi cambiamenti di nome portano alla fine di un’era: il regno cinematografico della 20th Century Fox è ufficialmente finito, mentre The Walt Disney Company continua il suo dominio.

Fonte: Screenrant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020