News
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha una meccanica interna chiamata Luna Insanguinata, in cui il cielo si tinge cremisi e tutti i nemici precendetemente abbattuti respawnano. È fondamentalmente il modo in cui il gioco mantiene popolato di nemici il suo mondo sconfinato.

Purtroppo, un giocatore ha scoperto un indesiderato effetto collaterale della Luna Insanguinata durante il combattimento contro l’ultimo boss del gioco. Registrato e condiviso su Youtube, il cui video trovate in cima a questo articolo, la Luna Insanguinata ha sovrascritto la boss battle e ha fondamentalmente resettato il combattimento. Ovviamente, il video contiene SPOILER sull’ultimo boss.

Zelda Breath of the Wild Luna Insanguinata

Questa particolare occorrenza del respawn è stata decisamente frustrante per lo streamer in questione, molto più di quanto possa essere doverla accettare durante la conquista di una normale area. Inoltre, sembra molto strano che una meccanica volta a ripopolare di mostri base Zelda Breath of the Wild possa avere effetto in una situazione tanto importante.

Non è da escludere che si tratti di un glitch della meccanica, assolutamente non progettata per funzionare a questo modo. In fin dei conti, sono stati già riportati i primi glitch di Zelda Breath of the Wild e sui social non è difficile trovare discussioni su come l’effetto della Luna insanguinata sia andato fuori controllo, avvenendo fino a due volte durante lo stesso giorno.

Zelda Breath of the Wild Luna Insanguinata

Quello che si sa per ora è solo che lo streamer RWNtv ha dovuto accettare, non di buon grado, una brutta sorpresa proprio a fine gioco mentre si attendono eventuali patch per risolvere la situazione, sempre se non fosse stata intenzionale sin dall’inizio.

Fonte: Kotaku

Altri articoli in News

Bornout Paradise è pronto a tornare su console next gen

Francesco Damiani21 febbraio 2018

Death Stranding: Kojima sta pianificando qualcosa per l’E3 2018

Francesco Damiani21 febbraio 2018

Diablo III arriverà su Nintendo Switch nei primi mesi del 2019?

Francesco Damiani20 febbraio 2018

Playstation Plus: la lineup dei giochi di Marzo “sarà la migliore” sin dalla nascita del servizio

Antonio Salvatore Bosco20 febbraio 2018

Dragonball FighterZ – Rivelati i primi personaggi DLC

Andrea Prosperi20 febbraio 2018

Mega Man – In arrivo a maggio la Legacy Collection per Switch

Andrea Prosperi20 febbraio 2018