Xbox Scorpio non avrà esclusiva ma questo non sarà un problema

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Abbiamo da poco assistito al reveal, seppur parziale, della nuova console di Microsoft, ovvero Xbox Scorpio. Tanti sono i dubbi e le domande che assillano i videogiocatori e cercano risposte ufficiali o pareri da parte di altre fonti, come per esempio, dagli sviluppatori.

Sappiamo che Xbox Scorpio, come ribadito molte volte dallo stesso Phil Spencer, non avrà esclusive ed i titoli che saranno disponibili per questa console lo saranno anche per Xbox One e per Windows 10. Sebbene molti pensino che questa mancanza possa danneggiare le vendite, del parere opposto sono gli analisti ed alcuni sviluppatori.

Jakub Mikysia, sviluppatore ed autore di Mothergunship, ha espresso il suo parere sulla questione: “Le esclusive aiutano a vendere un sistema, questo è innegabile. Microsoft lo sa ma sono certo che abbiano valutato bene i costi ed i rischi di questa operazione. L’obiettivo della società è quello di creare un ricco ecosistema che includa Xbox One, Xbox Scorpio e Windows 10, con giochi esclusivi per il brand Xbox. In un certo senso, il concetto di esclusiva ovviamente resterà, il fatto che i titoli saranno accessibili su tre diverse piattaforme è in realtà solo un bene per i consumatori e per l’industria“.

Diversi analisti hanno espresso i propri pareri su Xbox Scorpio e, secondo molti di essi, questa nuova console Microsoft avrà quasi sicuramente un grande e duraturo successo .

Anche Michael Pachter ha detto la sua sulla piattaforma affermando che anche secondo lui, potrebbe avere delle vendite notevoli a patto che il prezzo non superi i 399 dollari. Ricordiamo però che attualmente Digital Foundry prevede un prezzo di vendita pari a 499 dollari, anche se ricordiamo, che parliamo solo di rumor e speculazioni e quindi nulla di ufficiale e confermato.

Attendiamo quindi ansiosi l’E3 2017 dove sicuramente avremo la possibilità di vedere più chiaramente cosa ci aspetta da Xbox Scorpio.

Altri articoli in News

Come partecipare alla campagna publicitatia per Nintendo Switch

Chiara Parisi20 novembre 2017

Rainbow Six Siege, più informazioni su White Noise e il Terzo anno

Chiara Parisi20 novembre 2017

Hideo Kojima offre nuovi dettagli su Death Stranding, la lavorazione è quasi terminata

Matteo Ivaldi20 novembre 2017

Need for Speed Payback, anche Ghost Games decide di migliorare il sistema di progressione

Chiara Parisi18 novembre 2017

Endless Space 2 per il Weekend Gratis di Steam

Federico Peres18 novembre 2017

L’ottava edizione dei G2A Deal è Online con cinque titoli a prezzo stracciato

Chiara Parisi17 novembre 2017