World War Z 2: Paramount conferma David Fincher e Brad Pitt

Cinema
Gloria Graziani

Sono passati quattro anni dall’uscita di World War Z ed il sequel tanto atteso, World War Z 2, sta finalmente prendendo forma grazie alla Paramount Pictures.

Il film, scritto da Matt Carnahan e J. Michael Straczynski, fu un successo al botteghino e ricevette una valanga di recensioni positive. Il passo tra il successo e la conferma di un sequel non fu lungo, ma lunghi sono stati i tempi d’attesa per la concretizzazione di questa idea. Ora però Jim Gianopulos, CEO della Paramount Pictures, sta lavorando per dare priorità al progetto ed ha affermato che il tutto è in “stato avanzato”.

Confermato nel cast Brad Pitt, nei panni di Gerry Lane, ed alla regia David FincherPitt e Fincher hanno già lavorato insieme in tre film: SevenFight Club ed Il curioso caso di Benjamin Button, ottenendo sempre ottimi risultati.

Ancora non è stata ufficializzata nessuna data di rilascio.

Altri articoli in Cinema

Iron Man: all’inizio Obadiah Stane non era il villain del film

Alessio Lonigro19 ottobre 2017

Addio Umberto Lenzi: ci lascia il regista all’età di 86 anni

Simone La Ganga19 ottobre 2017

Kevin Smith donerà in beneficenza tutti gli introiti dei suoi film prodotti da Weinstein

Giorgio Paolo Campi18 ottobre 2017

Venom: Jacob Batalon lo vorrebbe nel sequel di Homecoming

Alessio Lonigro18 ottobre 2017

Marvel Studios: Frank Grillo torna a parlare di Crossbones

Alessio Lonigro17 ottobre 2017
Han Solo

Han Solo: A Star Wars story – Il nuovo Spin-off in arrivo!

Roberta Galluzzo17 ottobre 2017