Wonder Woman 2: la data di uscita è stata anticipata

Cinema
Matteo Ivaldi
Amante delle storie in ogni forma, ha affittato un emisfero del cervello a mondi immaginari. Avendo passato l'infanzia tra navi spaziali, Tolkien e Final Fantasy non può più fare a meno di flirtare con la fantascienza, la letteratura e i videogiochi. Talvolta può sembrarvi distratto, in realtà è probabile che stia facendo scorrere scene assurde nella sua testa con tanto di titoli di coda.

Amante delle storie in ogni forma, ha affittato un emisfero del cervello a mondi immaginari. Avendo passato l'infanzia tra navi spaziali, Tolkien e Final Fantasy non può più fare a meno di flirtare con la fantascienza, la letteratura e i videogiochi. Talvolta può sembrarvi distratto, in realtà è probabile che stia facendo scorrere scene assurde nella sua testa con tanto di titoli di coda.

Il film sulle origini della regina delle Amazzoni eroina dei fumetti DC per mano di Patty Jenkins ha ribaltato le sorti dell’universo cinematografico basato sulla Justice League dopo la gelida accoglienza critica di Batman vs. Superman, diventando la pellicola sulla nascita di un supereroe più proficuo di sempre: costato una cifra intorno ai 150 milioni di dollari ha dominato il box office della seconda metà del 2017 arrivando a incassarne più di 800, senza contare la risposta entusiasta degli esperti che si sono spinti a definirlo il film che ha salvato il franchise.

I lavori per il sequel di Wonder Woman sono già iniziati. Secondo i rumor dello scorso mese l’ambientazione dovrebbe spostarsi negli anni ottanta, in piena fase finale della guerra fredda, e gira inoltre la voce secondo cui Chris Pine (Star Trek, Hell or High Water, Into the Woods) riprenderà il ruolo di Steve Trevor in alcuni flashback.

Tuttavia è stata appena diramata la notizia ufficiale della nuova data di rilascio di Wonder Woman 2: uscirà in anticipo di sei settimane rispetto ai tempi previsti ovvero il 1 Novembre 2019 anziché il 13 Dicembre. Il motivo alla base della decisione è costituito dall’episodio conclusivo della nuova trilogia di Star Wars targata Disney, ancora senza titolo, che approderà nei cinema il 20 Dicembre sotto la direzione del ritornato J.J. Abrams già autore de Il Risveglio della Forza. Wonder Woman 2 uscirà in un periodo meno concorrenziale in modo tale da garantirsi il miglior incasso possibile senza dover fare battaglia con la corazzata invincibile rappresentata da uno dei film più attesi di sempre.

Nel frattempo Gal Gadot apparirà in Justice League, il lungometraggio diretto da Zack Snyder Joss Whedon e scritto da Chris Terrio e Joss Whedon che mostrerà per la prima volta l’ensemble formato da Batman (Ben Affleck), Superman (Henry Cavill), Flash (Ezra Miller), Cyborg (Ray Fisher) e Aquaman (Jason Momoa) in opposizione al comandante dell’esercito dei Nuovi Dei di Apokolips, Steppenwolf (Ciarán Hinds) incaricato dal malvagio Darkseid di trovare le tre Scatole Madre nascoste sul pianeta Terra.

Justice League uscirà in Italia questo 16 Novembre mentre altri due film del DC Extended Universe vedranno la luce prima di Wonder Woman 2: Aquaman il 21 Dicembre 2018 e Shazam il 5 Aprile 2019.

Fonte: Variety

Altri articoli in Cinema

In Avengers 4 verrà utilizzato il viaggio nel tempo? Ecco come rispondono i fratelli Russo

Dario Penza24 gennaio 2018

Wonder Woman rimane fuori dalla corsa agli Oscar 2018

Silvestro Iavarone23 gennaio 2018

Oscar 2018: Logan candidato nella categoria per la Miglior Sceneggiatura non originale

Alessio Lonigro23 gennaio 2018

Razzie Award: tutte le nomination del peggio di Hollywood del 2017

Federica Vacca23 gennaio 2018

Agents of Shield 05×08: The Last Day, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella23 gennaio 2018

Accademy Awards 2018 – Tutte le Nomination agli Oscar

Imma Marzovilli23 gennaio 2018