NIOH - GIOCHIAMO ALL'ACTION RPG RILASCIATO DA TEAM NINJA! | OGGI alle 16:00

LA SERIE SERIA MA NON TROPPO. NON CHIEDETE CHE SI OFFENDE, È SENSIBILE!

Wolverine Serie Oro #6: Nemico Pubblico, la Recensione – NO SPOILER

Fumetti
Vito Fabrizio Brugnola
Laureato in Filosofia con tesi su Kant e la filosofia analitica, tutor online di filosofia e storia, appassionato di disegno, curatore della rubrica di storie brevi a fumetti "BadLands" (tempo permettendo) e contributor per NerdPlanet.it, attualmente si dedica a tematiche con analisi dati, data science e machine learning. Ha nel cassetto una graphic novel sci-fi che prima o poi finirà.

Laureato in Filosofia con tesi su Kant e la filosofia analitica, tutor online di filosofia e storia, appassionato di disegno, curatore della rubrica di storie brevi a fumetti "BadLands" (tempo permettendo) e contributor per NerdPlanet.it, attualmente si dedica a tematiche con analisi dati, data science e machine learning. Ha nel cassetto una graphic novel sci-fi che prima o poi finirà.

Come ogni giovedì Nerdplanet è sempre pronto a fornirvi la recensione della nuova uscita di Wolverine Serie Oro. Questa settimana il nostro Wolvie sarà protagonista di una storia scritta dal grande Mark Millar e disegnata da Romita Jr.

Nemico pubblico

La storia

Ci troviamo davanti ad una bella storia semiapocalittica in cui Wolverine esprimerà a pieno il suo potenziale di macchina assassina.

Diamo subito delle indicazioni generali, senza ricadere nel tanto odiato spoiler. Partiamo dicendo che Wolverine viene attirato in Giappone per aiutare un suo amico. Questa non è altro che un trappola orchestrata da un nuovo consorzio terroristico, composto da Hydra, la Mano e dalla Luce Bianca.

Gorgon trafigge Wolverine - Romita Jr

Gorgon trafigge Wolverine – Romita Jr

Lo scopo è quello di fare di Wolverine la prima per imporre un nuovo ordine mondiale che passerà dalla sconfitta dei principali superumani per mano di Logan.

In questo frangente emergerà anche un nuovo e potente superumano, Gorgon, misterioso e pericolossissimo.

In questo volume vedremo scontri epici: Wolverine contro la Elektra, la Torcia Umana, La Cosa, Devil. Un solo volume che già di per sé contiene tutti questi scontri si deve leggere senza ulteriori garanzie. Storia caoitca, piena di azione, e Millar ci mette alcuni guizzi che strappano il sorriso?

Sapevate che Wolverine ha dato un nome ad ogni suo artiglio? e che odia i film di Adam Sandler?

E  sapevate perché -fatta eccezione per i Defenders – Devil non abbia mai fatto parte organicamente di nessuna squadra di eroi?

Ulteriori motivi per leggere questa storia.

Wolverine vs La Cosa - Romita Jr

Wolverine vs La Cosa – Romita Jr

I disegni

Preambolo: La spinosa questione su Romita Jr

Quando si parla di Romita Junior la questione è sempre un po’ spinosa. Da un lato Romita Jr è il figlio di Romita e come tale deve conservare il livello del padre, dall’altro molti sono dell’idea che il giovane non valga stilisticamente il vecchio. Ora il punto è che questa dicotomia è falsa e male impostata.

Possiamo dire che le anatomie di Junior non siano così ricercate. Possiamo dire che il lavoro offerto in queste tavole non sia propriamente di ottimo livello. Possiamo dire che le gambe di Wolverine in copertina non sono le più belle mai disegnate. E possiamo anche aggiungere che  Romita Jr non abbia poi tutto questo enorme repertorio di espressioni facciali o volti – tutti squadrati tra l’altro.

Quindi i disegni di Romita Jr non fanno gridare al miracolo – anzi, nel complesso possiamo giudicarli mediocri. E queste critiche a Romita Jr vengono fatte da decenni, tra altri e bassi.

Wolverine vs Devil - Romita Jr

Wolverine vs Devil – Romita Jr

Non importa

Non importa perché Romita Jr fa il suo dovere a testa bassa. La storia di Wolverine è disegnata ed in maniera neanche troppo scarsa. Alcune volte le anatomie sono troppo geometrizzate, gli occhi sono sempre trapezoidali. Viene poi da chiedersi che aspetto avessero le tavole senza il riempitivo del colore.

Tuttavia, per quanto riguarda Romita Jr, dobbiamo tenere presente che ha lavorato per trent’anni su Spiderman, ha disegnato The Punisher-War Zone, e ha caratterizzato come pochi i primi anni Novanta del fumetto.

Ciò che importa è rispondere alla seguente domanda: Vi siete divertiti leggendo questa storia di Wolverine o altre storie di disegnate da  “Junior”?

Se la risposta è sì, allora il disegnatore ha comunque portato a termine il lavoro.

Wolverine e Rachel Grey - Romita Jr

Wolverine e Rachel Grey – Romita Jr

Concludendo

L’uscita 6 della Serie Oro di Wolverine è una storia caldamente consigliata. Se la comprerete, assicuratevi anche di acquistare la prossima uscita, Agente dello Shield, poiché ne é la continuazione. Noi di NerdPlanet vi diamo appuntamento alla prossima settimana  per quanto riguarda Serie Oro Wolverine.

 

Nemico Pubblico - Wolverine Serie Oro 6

€ 8,99
Nemico Pubblico - Wolverine Serie Oro 6
7.3

Storia

8/10

Lettura

7/10

Disegni

7/10

Colori

7/10

Indipendenza

9/10

Pros

  • Almeno 4 scontri epici
  • Wolverine in gran smalto
  • Situazione super-emergenziale
  • Una storia col costume classico

Cons

  • Qualche vignetta di Romita Jr
  • Espressioni e volti non molto variegati

Altri articoli in Fumetti

Macerie Prime, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella23 novembre 2017

Tex 685 – I difensori di Silver Bow, la Recensione – NO SPOILER

Gerardo Americo23 novembre 2017

Batman Rinascita – Io Sono Gotham, La Recensione

Andrea Prosperi22 novembre 2017

The Last Temptation, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella21 novembre 2017

Second Sight Vol. 1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella14 novembre 2017

Mob Psycho 100 #1: Non Stressate Quel Ragazzo

Redazione11 novembre 2017