Warner Bros cambia la gestione del DLC di Forthog per L’Ombra della Guerra, rendendolo gratuito

News
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Ad inizio mese, Warner Bros. Interactive aveva annunciato la pubblicazione di un DLC commemorativo per La Terra di Mezzo L’Ombra della Guerra, dedicato a Michal David Forgey.

La decisione di vendere il DLC che immoratalva l’Executive Producer aveva sollevato diverse critiche legate al fatto che la legislazione di alcuni stati americani e degli stati esteri non permetteva di dichiarare semplicemente che il ricavato delle vendite, al netto delle tasse, sarebbe andato in beneficienza.

Warner Bros, purtroppo, ha gestito la comunicazione per questa operazione in maniera maldestra, facendo passare il messaggio di voler lucrare sulla morte di un uomo con la scusa di far beneficienza alla famiglia del deceduto e ha aggravato la situazione quando ha cercato di nascondere il problema (prima) e ha dato spiegazioni insufficienti (poi) al nascere delle critiche sulla gestione del DLC.

Forthog Orc-Slayer DLC l'Ombra della Guerra

Per evitare qualsiasi problema di sorta e per dimostrare la propria buona intenzione sin dal principio, la società ha deciso di fornire il DLC per L’Ombra della Guerra, Forthog Orc-Slayer, gratuitamente a chiunque acquisti il gioco e ha effettuato in prima persona la donazione per beneficienza che contava di raccogliere tramite le vendite del contenuto extra.

Non vogliamo credere che Warner Bros. fosse effettivamente intenzionata a lucrare sulla morte di un uomo in maniera tanto sporca, ma sarebbe stato meglio procedere in questo modo sin dall’inizio. Ora possiamo tornare a criticare L’Ombra della Guerra per questioni legate al suo gameplay, come le microtransazioni nella campagna single player.

Fonte

Altri articoli in News

Metro: Exodus potrebbe essere molto più vasto di tutti gli altri capitoli della saga

Chiara Parisi22 gennaio 2018

Amy Henning: I giocatori chiedono i Single player ma non li comprano

Francesco Damiani22 gennaio 2018

Mario+Rabbids: Emergono nuove informazioni sul DLC di Aprile

Francesco Damiani22 gennaio 2018

Un Pokémon GO: Community Day di successo!

Marco Pasqualini22 gennaio 2018

Nintendo Switch: un nuovo supporto per i nostri smartphone

Francesco Damiani21 gennaio 2018

Age of Empires: Definitive Edition, annunciata una nuova data di rilascio

Chiara Parisi21 gennaio 2018