News

Until Dawn: Rush of Blood

News
Maria Elena Sirio

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Supermassive Games, durante la conferenza Sony, ha annunciato Until Dawn: Rush of Blood, quello che sarà uno spin-off del celebre horror game. L’intenzione di questo sequel sarà quella di far vivere l’esperienza del gioco sparatutto in prima persona, in maniera più immersiva, grazie alla realtà virtuale.

Gli avvenimenti non hanno luogo nel mondo di Sam e degli altri personaggi, ma negli incubi e nelle visioni malate di uno dei personaggi presente nel capitolo precedente. Questo ha permesso agli sviluppatori di riutilizzare un gran numero di materiali grafici e di personaggi già pronti, e non a caso il nemico principale è lo stesso killer mascherato già visto nel gioco originale.

Il produttore esecutivo del gioco, Simon Harris, ha affermato la volontà di garantire lo stesso livello (per quanto riguarda trama e l’atmosfera) di Until Dawn, anche se questo desiderio potrà portare alcuni problemi: quello più grande riguarderà il modo in cui esprimere le emozioni del protagonista, soprattutto perché, nella realtà virtuale, sarà muto.

Altri articoli in News

Death Stranding

Death Stranding – Kojima, in un video, ci parla del suo lavoro

Giuseppe Barbieri28 maggio 2017

News curiose da The Last of Us in vista dell’ E3

Imma Marzovilli28 maggio 2017
Hitman

Hitman – Square Enix vuole portare avanti il franchise

Luca Paura28 maggio 2017
The Witcher 3: Wild Hunt

The Witcher 3: Wild Hunt – In arrivo la colonna sonora in vinile

Giuseppe Barbieri27 maggio 2017

Nintendo Switch – Superate le vendite ottenute con Wii nel primo bimestre

Alessandro Guida27 maggio 2017
Crash Bandicoot N. Sane Trilogy

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy avrà tre corrispettivi Trofei Platino

Giuseppe Barbieri27 maggio 2017