Tiziano Sclavi riabbraccia suo figlio. In arrivo “Le storie di Dylan Dog”

Anteprime
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Come tutti gli appassionati dell’indagatore dell’incubo sapranno, oggi Dylan Dog compie 30 anni. I festeggiamenti si stanno svolgendo in questo momento a Milano, dove è in corso il DyDay. Tante le conferenze stampa, soprattutto le sorprese e le anticipazioni.

La notizia più forte di tutte, che ci ha davvero fatto fare i salti di gioia e credo a tutti gli altri fan di Dylan, è che Tiziano Sclavi riabbraccerà nuovamente suo figlio. La nuova serie dylaniata avrà il nome di “Le storie di Dylan Dog” e la vedremo in edicola a partire dal 2017.

A rendere pubblica la notizia è stato il super-social Roberto Recchioni, l’attuale curatore editoriale del personaggio di Dylan, durante la conferenza stampa, per poi dare l’annuncio anche sulla pagina Facebook.

Per chi non lo sapesse, a Novembre uscirà, nella serie regolare, un albo scritto da Sclavi e illustrato da Casertano, che avrà l’emblematico nome di Dopo un lungo silenzio. Di seguito troverete alcune anteprime del volume in uscita a novembre.

 

Altri articoli in Anteprime

The Last Temptation, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella21 novembre 2017

Second Sight Vol. 1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella14 novembre 2017

Dreaming Eagles, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella26 ottobre 2017

Replica: vol 1 – Transfer, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella18 ottobre 2017

Manifest Destiny Vol. 5, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella17 ottobre 2017

Punisher: The Platoon, le origini del punitore in Vietnam

Simone La Ganga13 ottobre 2017