Thor: Ragnarok – Online le prime reazioni al prossimo film Marvel

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

I Marvel Studios stanno per rilasciare Thor: Ragnarok e le prime reazioni al film sembrano indicare un altro successo per il Marvel Cinematic Universe.

Per 16 film, l’MCU ha mantenuto una grande serie positiva. Nonostante però il franchise abbia avuto le sue saghe e i suoi spin-off di successo, ce n’è stata una che invece non ha avuto proprio un grande successo. Difatti, nonostante il fascino di Chris Hemsworth il franchise di Thor di cui è protagonista non ha ancora avuto occasione di spiccare nel panorama Disney/Marvel.

#ThorRagnarok SPACCA ASSOLUTAMENTE! Ero totalmente sorpreso dalla storia, dall’azione, dagli effetti, dalle performances, & uno delle migliori colonne sonore Marvel!

Grazie a come i film precedenti sono stati accolti, la Marvel ed Hemsworth hanno voluto operare grandi cambiamenti per Ragnarok, e ciò è stato chiarito già con l’assunzione di Taika Waititi come regista.

Con un tono più divetente, colori più brillanti ed un’avventura cosmica che comprende Hulk (Mark Ruffalo), tanti nuovi personaggi, e il primo grande villain femminile (Cate Blanchett) Thor: Ragnarok ha riempito i fan di motivi per cui essere emozionati, e sembra proprio che al terza volta sarà quella buona per il Dio del Tuono.

Thor: Ragnarok è proprio divertente. E’ divertente dall’inizio alla fine con performance eccentriche & azione eccitante. Tessa Thompson è MVP [Giocatore Più Importante].”

L’embargo per i social media americani riguadanti Thor: Ragnarok è stato tolto e molte reazione sono approdate on-line. Le prime parole riguardano al fatto che il film sarà un altro colpaccio per la Marvel, uno riempito di humour e azione – confermando la fiducia degli studios nel progetto.

Il forte marketing attorno a Ragnarok non è riuscito a creare l’hype e l’aspettativa che ci si sarebbe aspettati. E se sembra improbabile che ci fosse qualcuno già pronto a comprare i biglietti, questi primi commenti potrebbero invece riuscire dove il marketing Marvel non ce l’ha fatta e far cominciare a vendere i biglietti per il prossimo prodotto dei Marvel Studios.

“Ho amato ‘Thor: Ragnarok’. @TaikaWaititi ha fatto un lavoro fantastico. Il film è carico con il suo classico humor. Ho riso dall’inizio alla fine.”

I film Marvel si sono costruiti un pubblico che andrà comunque a vedere qualsiasi nuovo film indifferentemente da cosa dicono reazioni/recensioni, ma lo studio riuscirà ad attirare più casual viewers se il film comincia ad avere una buona fama, senza bisogno dei commenti di parte proprio dei True Believers.

Le prima proiezioni al box office per Ragnarok vedono il film raggiungere la soglia dei 100 milioni di dollari al suo weekend di apertura – un record di per sè per i film di Thor – ma perfino questa previsione potrebbe migliorare in seguito alle reazione pubblicate sui social media.

“#ThorRagnarok è il miglior film di Thor MA penso ancora che sia davvero buono non fantastico. Hemsworth, Hulk & Tessa tutti grandi, però. E Goldblum!”

Quanto positive siano state in realtà le reazioni della critica sarà ancora un segreto per qualche giorno, dato che l’embargo sulle recensioni complete non verrà tolto fino al 19 Ottobre.

Comunque, mentre i fan aspettano di vedere il film e di leggere la votazioni di Rotten Tomatoes, possono comunque gioire nel sapere che il figlio di Odino sembra essere pronto per la sua più grande avventura in solitaria sul grande schermo.

“Thor: Ragnarok è uno dei film più divertenti dei Marvel Studios fino ad ora, definitivamente il miglior film di Thor. Ho amato la colonna sonora di Mak Mothersbaugh.”

Altri articoli in Cinema

John Lasseter lascia la Pixar per sei mesi a causa di “comportamenti inadeguati”

Matteo Ivaldi22 novembre 2017

Box Office e Cinecomics: analisi e confronti di un 2017 da ricordare

Andrea Prosperi22 novembre 2017

Justice League: poster inquietante nei cinema cinesi

Annamaria Rizzo21 novembre 2017

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Nuovi dettagli sulle “volpi di cristallo”

Giorgio Paolo Campi21 novembre 2017
Molestie a Hollywood, Kevin Spacey

Molestie a Hollywood: Kevin Spacey è entrato in rehab ma altri big sono sotto accusa

Nicoletta Salvi21 novembre 2017

Marvel vs. DC: parla il co-sceneggiatore di Doctor Strange

Alessio Lonigro21 novembre 2017