Anteprime
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Attenzione: questo articolo contiene SPOILER sulla vera identità di Savitar.

The Flash, serie tv targata DC Comics giunta ormai alla terza stagione, continua a sorprenderci sempre più con inattesi colpi di scena. Nell’ultimo episodio, che ci ha avvicinato ancora di più al finale, Flash (Grant Gustin) ha finalmente scoperto l’identità della sua nemesi: Savitar il Dio della velocità.

the flash

Barry intuisce in un momento di pura lucidità di chi si tratta ed affronta direttamente il villain costringendolo a mostrarsi. Spogliato dell’armatura Savitar si rivela essere nient’altro che Barry Allen stesso, un Barry di un futuro non troppo lontano che ha perso la ragione ed è diventato il temuto velocista.

I lettori del fumetto sapranno bene che la storia di Savitar nei fumetti risale al volume 108 di Flash del 1995, ed era progettata in modo radicalmente diversa dagli autori DC Comics  Mark Waid e Oscar Jimenez.

Sebbene la sua ossessione per la Forza della Velocità sia rimasta immutata Savitar ritrova le sue origini fumettistiche al periodo della guerra fredda, in un contesto che non ebbe a che vedere con Flash e la sua squadra, almeno finché non divennero un ostacolo al desiderio di Savitar di essere il più potente fra tutti i velocisti.

Tuttavia avendo alle spalle villains come Zoom ed Anti-Flash, nelle precedenti stagioni di Flash, l’originalità di un Barry Allen malvagio spicca in questo nuovo universo televisivo rendendo la serie decisamente accattivante e trascinante.

Nel promo dell’episodio 3×21 (che potete vedere in cima all’articolo),  intitolato ‘Causa ed effetto‘,  il team Flash tenterà di capire cos’è accaduto al Barry Allen del futuro, in tal modo da impedire che lo stesso accada al Barry del presente, ma non sarà affatto facile. Cisco intuisce che la perdita di memoria condurrà Barry a diventare Savitar e tenta di trovare un modo per proteggere la sua mente dal pericolo, finendo però con risultati inaspettati.

Il prossimo episodio di  The Flash andrà in onda il 9 Maggio sul canale televisivo statunitense The CW!

Altri articoli in Anteprime

Marvel’s The Defenders, la Recensione – NO SPOILER

Andrea Prosperi9 agosto 2017

Doctor Who – Il trailer dello Speciale di Natale e la standing ovation del pubblico a Peter Capaldi

Rachele Innocenti24 luglio 2017

Doctor Who Speciale di Natale: Il ritorno del Primo Dottore e l’addio del Dodicesimo

Rachele Innocenti3 luglio 2017

Master of None: prime impressioni sulla seconda stagione Netflix

Alessandro d'Amito3 maggio 2017

Sense8: uno sguardo in anteprima sulla seconda stagione – NO SPOILER

Gloria Graziani2 maggio 2017
Tredici - Th1rteen R3asons Why Netflix

Tredici – Th1rteen R3asons Why: prime impressioni della serie Netflix

Alessandro d'Amito21 marzo 2017