The Flash 3: Barry Allen passa al lato oscuro?

News
Stella Artuso
Classe 1994. Friulana d’origine, barese di nascita e scozzese d’adozione, (ma non lo dite al suo accento, lui è americano e non ammette ragioni!) Stella cresce con la sindrome di Lady Oscar. Si avvicina al mondo nerd in tenera età, complici l’avversione per il rosa e le sfide all’ultimo sangue con un padre che non ammette sconfitte a Max Payne. E a GTA. E a Need for Speed. E…insomma! Un padre che non ammette sconfitte. Ducatista sfegatata, ha una passione per ogni cosa che abbia ruote (biciclette escluse n.d.a) ed è affetta da bibliomania incurabile. È molto probabile che muoia seppellita dai suoi stessi libri o per una battuta al momento sbagliato e ad una persona sbagliata.

Classe 1994. Friulana d’origine, barese di nascita e scozzese d’adozione, (ma non lo dite al suo accento, lui è americano e non ammette ragioni!) Stella cresce con la sindrome di Lady Oscar. Si avvicina al mondo nerd in tenera età, complici l’avversione per il rosa e le sfide all’ultimo sangue con un padre che non ammette sconfitte a Max Payne. E a GTA. E a Need for Speed. E…insomma! Un padre che non ammette sconfitte. Ducatista sfegatata, ha una passione per ogni cosa che abbia ruote (biciclette escluse n.d.a) ed è affetta da bibliomania incurabile. È molto probabile che muoia seppellita dai suoi stessi libri o per una battuta al momento sbagliato e ad una persona sbagliata.

Manca ancora un mese alla terza stagione di The Flash, ma le anticipazioni e qualche piccolo spoiler di certo non vengono a mancare!
Il produttore della serie Andrew Kreisberg ha fatto qualche piccola rivelazione su Barry Allen, che ritroveremo in una realtà alternativa nella quale comparirà come Reverse-Flash e a cui darà il nome di Flashpoint.

Nonostante il cambiamento temporale sembra infatti che Barry riesca a conservare i suoi poteri in questa realtà alternativa. Poteri che gli causeranno più di un problema pare!

“Uno dei temi della terza stagione riguarderà cosa significhi avere dei poteri, cosa fai con essi e se, infine, possano corromperti” ha affermato Kreisberg. La possibilità di cambiare la propria storia e quella degli affetti più cari salvando vite innocenti (Henry e Nora Allen!) pone una nuova prospettiva sull’uso che Allen potrebbe farne. Questo nuovo “senso di potere” potrebbe quindi mostrare un Barry decisamente diverso da quello che tutti noi conosciamo.

Sebbene un passaggio al lato oscuro di Flash sia ben poco probabile, un cambiamento nel personaggio sarà innegabile. In particolare potrebbe mostrarsi meno interessato alle conseguenze delle sue azioni e ai possibili danni che potrebbe causare al normale svolgersi degli eventi.

L’ultimo trailer della stagione presenta un Barry Allen decisamente preoccupato. Times Strikes Back infatti ci mostra come l’espediente usato dal protagonista per salvare i propri genitori abbia creato una nuova linea temporale e di conseguenza nuovi pericoli e nemici: forse Doctor Alchemy o Savitar, un nuovo velocista che Flash si ritroverà ad affrontare.

Altri articoli in News

Netflix: George Clooney produrrà una serie sullo scandalo Watergate

Federica Vacca16 dicembre 2017
game of thrones

Game of thrones – Nuove teorie sul personaggio di Bran nell’ultima stagione

Roberta Galluzzo15 dicembre 2017

IT Crowd: la NBC produrrà un remake della serie britannica

Federica Vacca15 dicembre 2017

“Se David Harbour vincerà il Golden Globe mi raso a zero” parola di Joe Keery

Davide Montalto15 dicembre 2017

SAG Awards 2018: svelate le nomination per cinema e tv!

Federica Vacca14 dicembre 2017

The Punisher rinnovata per una seconda stagione!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017