The Evil Within 2 – Possibile sviluppo in corso?

News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Il padre di Resident Evil: Shinji Mikami, potrebbe attualmente essere al lavoro sul sequel survival horror di Bethesda, ossia The Evil Within, il cui esordio è stato nel 2014, ricevendo una critica nettamente positiva.

Da quanto si evince, Tango Gameworks al momento, cercherebbe personale per lo sviluppo di Psycho Break 2, che sarebbe l’adattameto in Giapponese del sopracitato gioco. In particolare lo studio è alla ricerca di una figura per la traduzione e per il controllo qualità del gioco e, questo, fa quindi presumere che il titolo sia già in una fase di sviluppo piuttosto avanzata.

The Evil Within 2

In ogni caso, la notizia è saltata fuori grazie ad un documento reso pubblico su NeoGaf da un utente. Al momento non c’è nulla di confermato da parte del publisher, restiamo in attesa di maggiori delucidazioni, augurandoci che il gioco possa far nuovamente il suo esordio a prossimo E3 di Los Angeles.

Altri articoli in News

Un Pokémon GO: Community Day di successo!

Marco Pasqualini22 gennaio 2018

Nintendo Switch: un nuovo supporto per i nostri smartphone

Francesco Damiani21 gennaio 2018

Age of Empires: Definitive Edition, annunciata una nuova data di rilascio

Chiara Parisi21 gennaio 2018

Life is Strange: Before the Storm – Annunciate le edizioni fisiche

Giulio Bultrini21 gennaio 2018

Dead By Daylight : arriva Jigsaw

Giulio Bultrini19 gennaio 2018
Harry Potter: Hogwarts Mystery

Online il primo trailer di Harry Potter: Hogwarts Mystery

Veronica Fontana18 gennaio 2018