The Evil Within 2 – Possibile sviluppo in corso?

News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Il padre di Resident Evil: Shinji Mikami, potrebbe attualmente essere al lavoro sul sequel survival horror di Bethesda, ossia The Evil Within, il cui esordio è stato nel 2014, ricevendo una critica nettamente positiva.

Da quanto si evince, Tango Gameworks al momento, cercherebbe personale per lo sviluppo di Psycho Break 2, che sarebbe l’adattameto in Giapponese del sopracitato gioco. In particolare lo studio è alla ricerca di una figura per la traduzione e per il controllo qualità del gioco e, questo, fa quindi presumere che il titolo sia già in una fase di sviluppo piuttosto avanzata.

The Evil Within 2

In ogni caso, la notizia è saltata fuori grazie ad un documento reso pubblico su NeoGaf da un utente. Al momento non c’è nulla di confermato da parte del publisher, restiamo in attesa di maggiori delucidazioni, augurandoci che il gioco possa far nuovamente il suo esordio a prossimo E3 di Los Angeles.

Altri articoli in News

Need for Speed Payback, anche Ghost Games decide di migliorare il sistema di progressione

Chiara Parisi18 novembre 2017

Endless Space 2 per il Weekend Gratis di Steam

Federico Peres18 novembre 2017

L’ottava edizione dei G2A Deal è Online con cinque titoli a prezzo stracciato

Chiara Parisi17 novembre 2017

Star Wars Battlefront II, Dice rimuove temporaneamente le microtransazioni

Chiara Parisi17 novembre 2017

Ubisoft aprirà un nuovo studio a Berlino che lavorerà a Far Cry

Federico Peres17 novembre 2017

Rainbow Six Siege, annunciato con un trailer un nuovo operatore.

Chiara Parisi17 novembre 2017