12H DI LIVE PER FESTEGGIARE I 100 ISCRITTI! | OGGI alle 21:30

OGNI ORA UN GIVEAWAY! PC, XBOXONE, PS4. NESSUNO ESCLUSO!

The Elder Scrolls VI – Quando uscirà e tutte le possibili news del gioco

News
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Abbiamo avuto molto tempo per approfondire l’ultimo titolo di Bethesda, Fallout 4, ed ora siamo più che pronti per un altro gioco RPG fantasy su cui concentrarci. Dopo la nuova remastered di The Elder Scrolls V: Skyrim approdata anche su Nintendo Switch, le domande su The Elder Scrolls VI riprendono da dove le avevamo lasciate.

Fino a che Bethesda non rivelerà ufficialmente news sulla prossima avventura Tamriel, tutto quello che sappiamo finora sul prossimo capitolo di The Elder Scrolls è approssimativo, ed il punto interrogativo più grande che circonda il gioco è  quando sarà possibile averlo nelle nostre console.

Sappiamo che Skyrim ha venduto più di 20 milioni di copie confermandosi un grande successo per il mondo videoludico, per cui è abbastanza certo che il seguito arriverà, tuttavia Bethesda ha l’abitudine di non parlare dei giochi in cantiere su fino a quando il prodotto non è pronto per una presentazione ufficiale.

In tal modo basta guardare Fallout 4. La prima lista di informazioni ufficiali che abbiamo avuto circa il gioco fu all’incirca sei mesi prima che venisse messo in commercio. Si potrebbe presumere che se Bethesda tenga una conferennza stampa nei prossimi mesi questa sarà al 100% dedicata a The Elder Scrolls VI. Potremo azzardare a sperare per un arrivo entro la fine di quest’anno, ma volendo essere più realisti si dovrebbe pensare almeno al 2018.

landscape-1458577493-418876

Alcuni dicono che il gioco potrebbe arrivare a novembre 2017 (non dimentichiamo che Skyrim è arrivato nello stesso periodo) ma ci sono anche rapporti più deludenti che suggeriscono un’attesa fino al 2019. Uno spiraglio di speranza che i fan di The Elder Scrolls possono avere è che siano veri i diversi report secondo cui il gioco è in sviluppo dal ottobre 2015, il che avvicinerebbe di molto la data d’uscita all’autunno 2017 o anche gli inizi del 2018.

Riguardo lo sviluppo del gioco la linea ufficiale a cui attenerci è la seguente:

Penso che sia bene in questi momenti dire ai nostri fan, ‘Sì, certo ci siamo. E ‘qualcosa che amiamo’ “, ha spiegato Todd Howard alla domanda sull’arrivo del capitolo 6. Howard prosegue dicendo:”E in realtà abbiamo altri due grandi progetti che stiamo creando, che sono più grandi di qualsiasi cosa che abbiamo mai fatto. La gente probabilmente ne sentirà parlare anche prima di Elder Scrolls 6.”Queste cose furono dette nel giugno 2016, poco prima che Bethesda annunciasse ufficialmente: Quake Champions e poco prima Dishonored 2. Dunque il prossimo sulla lista dovrebbe essere proprio The Elder Scrolls VI.

Quando si tratta di Elder Scrolls, l’importanza della locations influisce non poco sull’attenzione che il gioco suscita per il giocatore. Ogni Elder Scrolls fino ad oggi è stato ambientato all’interno del mondo immaginario di Tamriel.

Skyrim ci aveva condotto nelle terre dei Nord, in vaste distese innevate e montagne altissime, così come Morrowind ci aveva mostrato la terra natia degli Elfi Scuri, l’isola Vvardenfell, Elder Scrolls Daggerfall nel 1996 è stato invece ambientato tra le province High Rock e Hammerfell. Ed Elder Scrolls Oblivion nel 2006 aveva come location  Cyrodil.

the elder scrools VI

La terra più gettonata per The Elder Scrolls VI, secondo molti è Argonia, dove potremmo esplorare la terra natua della popolare razza di rettili anfibi che abbiamo incontrato in quasi ogni capitolo della saga.

the elder scrolls VI

Ma c’è anche l’idea che la nuova storia potrebbe essere chiamata The Elder Scrolls VI: Valenwood, che è un’altra area di Tamriel ancora inesplorato.

Questa teoria è in realtà basata su una presunta nota di Bethesda venuta alla luce nel 2014. La nota era di un dipendente presumibilmente informato presso l’azienda stessa.

Parlando invece del gameplay del gioco, anche se immaginiamo che Elder Scrolls 6 contenga le modalità di combattimento del precedente, con possibili scontri con i draghi e scarpinate in tutto il mondo di gioco, abbiamo un vago sospetto che Bethesda stia operando più di un cambiamento in merito. Si tratta di un’ossessione che lo sviluppatore ha avuto per un po ‘di tempo.

A partire da Elder Scrolls Skyrim, Bethesda ha rilasciato un pacchetto di espansione chiamato Hearthfire nel 2012, che ha permesso ai giocatori di acquistare terreni su cui progettare, costruire e mantenere la propria fattoria.

Quest’idea si è evoluta nelle costruzioni di base che si trovano in Fallout 4, dove si possono creare i propri insediamenti da zero. Heck, lo sviluppatore si è spinto a rilasciare una serie di pacchetti DLC sul tipo laboratorio artigianale focalizzato per il gioco.

Le voci che circolano affermano che le persone, i giocatori, più furbi saranno premiati in The Elder Scrolls VI. Di certo visti i precedenti con la possibilità di avere una propria fortezza o addirittura la possibilità di costruire una città propria.

e728869e9f38098a2325ada2c8a557ea

Questa è forse la novità più succulenta, che spiegherebbe altrettanto chiaramente il tempo necessario per creare tutte le possibili applicazioni grafiche.

Insomma, Elder Scrools 6 avrà di certo tantissime novità e noi siamo impazienti di trasmettervele una per una. Nel frattempo continuate a seguirci su nerdplanet.it!!

Altri articoli in News

forma.8

forma.8 – il gioco dei MixedBag è in arrivo su Nintendo Switch

Alessandro d'Amito18 agosto 2017
Hellblade Senua's Sacrifice

Hellblade Senua’s Sacrifice si aggiorna nel tentativo di correggere diversi bug

Alessandro d'Amito18 agosto 2017
Marvel vs Capcom Infinite story trailer

Marvel vs Capcom: Infinite – guarda il nuovo Story Trailer

Alessandro d'Amito18 agosto 2017
conarium

Conarium, il titolo horror con ambientazione lovecraftiana, arriverà anche su PS4 e Xbox One

Alessandro d'Amito18 agosto 2017
Pinata Madness GOG sconti

Nuovi sconti su GOG e acquisti fortunati con la Piñata Madness

Alessandro d'Amito18 agosto 2017
We Happy Few

We Happy Few – data d’uscita e nuova versione per PlayStation 4

Alessandro d'Amito17 agosto 2017