Tex 682 – Il ritorno di Lupe, la Recensione – NO SPOILER

Fumetti
Gerardo Americo
Amante di fumetti, videogiochi, cinema e serie tv. Cresce con il Commodore 64 e la Playstation 1. I suoi preferiti sono Spider-Man, Batman e Tex.

Amante di fumetti, videogiochi, cinema e serie tv. Cresce con il Commodore 64 e la Playstation 1. I suoi preferiti sono Spider-Man, Batman e Tex.

Il numero 682 di Tex ci porta nel Messico, in una storia tra passato e presente. Ai testi Mauro Boselli, ai disegni Alessandro Piccinelli, e alle copertine il maestro Claudio Villa.

LA STORIA

Kit trova una misteriosa ragazza in fin di vita nel deserto. Vegliando su di lei, Tex torna nella memoria ai giorni lontani in cui cavalcava sulle piste del Messico con Montales, Drigo e la bella e intrepida Lupe Velasco. Che rapporto c’è tra le due donne? Che sia legata a Lupe Velasco? Tex racconta di quando dopo la nascita di Kit e la morte di Lylith, si ritrovò a vagabondare a sud del Rio Grane inizia un avventura tra passato e presente.

In questo albo continua il lavoro di Mauro Boselli nell’esplorare avventure del passato di Tex, e in particolare di alcune trame legate ai diversi personaggi incontrati dal Ranger lasciate in sospeso. L’epoca in cui ci troviamo non è quella della giovinezza di Tex,  lo ritroviamo qualche tempo dopo, ma ancora agli inizi della sua carriera. Con una struttura molto classica nell’impostazione della storia, si parte nel presente, l’inizio del racconto di Tex ci porta nel passato, per poi tornare sul finire dell’albo nel presente, con una rivelazione che ci incuriosisce per il prosieguo della storia. Rispetto al modo di sceneggiare cui ci ha abituato Mauro Boselli, qui abbiamo molti meno intrecci e personaggi. Come dicevamo prima, l’introduzione di questa storia è molto lineare, e probabilmente andrà a svilupparsi nel prossimo albo.

LUPE, UNA RAGAZZA DA NON SOTTOVALUTARE

La vera protagonista di questa storia è lei, Lupe Velasco, che gli appassionati lettori di Tex ricorderanno per aver partecipato ad una delle primissime avventure del Ranger americano, facendo comparsa la prima volta nel #6 della collana, intitolato “Doppio Gioco”. All’epoca Tex era in Messico per aiutare Montales, fuorilegge dalla parte dei buoni come lui, nella rivoluzione che stava mettendo in atto. Il personaggio di Lupe, non era certo una ragazzina alle prime armi, anzi aiutò anche Tex durante le proprie imprese. E’ stata anche la prima che si è avvicinata sentimentalmente al Ranger, simpatia che lui non sdegnava affatto, tanto da arrivare a chiedergli addirittura di sposarla. Le cose andarono diversamente, Tex prima scappò nella notte lasciandole una lettera, poi qualche albo dopo sposò Lilyth e ciò chiuse la loro “relazione”. Tuttavia, Tex nell’albo ripensa con una nota di nostalgia a quei giorni, ben illustrati da una tavola che riassume brevemente le avventure affrontate dai due pards.

I DISEGNI

Le matite di questo albo sono di Alessandro Piccinelli, disegnatore che già aveva lavorato recentemente su Tex, in una storia di Tex insieme ad El Morisco. Un tratto molto classico per le avventure di Tex, ma davvero piacevole alla lettura, ricco di dettagli di contorno in ogni vignetta, sia in quelle in ambienti interni che esterni. La regia della tavola nelle scene d’azione è attenta a non farci perdere nessun particolare, pur senza trovate particolarmente scenografiche. Nelle vignette è molto presente l’uso dei primi piani, a sottolineare sia i momenti di racconto che d’azione. Ottime inchiostrazioni, mai esagerate. La copertina del maestro Claudio Villa qui è evocativa come poche altre.

IN CONCLUSIONE

Quest’albo ci racconta la storia di un’altra dei protagonisti delle avventure di Tex lasciate in sospeso, di cui Mauro Boselli si sta facendo portavoce. Se la qualità delle storie sarà sempre cosi, non avremo di che lamentarci.

Tex 682 - Il ritorno di Lupe

3,50€
Tex 682 - Il ritorno di Lupe
8

Storia

8/10

Disegni

8/10

Colori

8/10

Pros

  • Storia classica
  • Ottimi disegni
  • Il ritorno di un personaggio tra i più apprezzati

Cons

  • Troppo lunga la parte introduttiva

Altri articoli in Fumetti

Il nuovo evento Marvel: Infinity Countdown

Giovanni Paladino15 dicembre 2017

PK: L’Orizzonte degli Eventi – A Cartoomics il via alla nuova avventura del Papero Mascherato

Andrea Prosperi15 dicembre 2017

Blast from the Past #3 – La Nascita della Image Comics: Parte I

Massimiliano Perrone14 dicembre 2017

Natale 2017 – 5 Comics da regalare!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017

Capitan America Presenta: Il Soldato D’Inverno, la Recensione – NO SPOILER

Giovanni Paladino13 dicembre 2017

[SPOILER] Grande ritorno su Doctor Strange

Giovanni Paladino11 dicembre 2017