System Shock 3 verrà pubblicato da StarBreeze e arriverà anche su console

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Starbreeze Publishing ha firmato un accordo con OtherSide Entertainment in cui viene stipulata la partecipazione al finanziamento del progetto System Shock 3 con la somma di ben 12 milioni di dollari, che andrà ad aiutare e accelerare lo sviluppo del titolo.

Per chi non lo sapesse StarBreeze è la software house che sta dietro a titoli come The Chronicles of Riddick, The Darkness, Brothers – A Tale of Two Sons e PayDay.

Il progetto del terzo System Shock sembrava essersi un po’ arenato ma con questo aiuto da parte di StarBreeze, questo nuovo capitolo della saga arriverà anche nei mercati console e non sarà limitato alla versione PC come annunciato in origine.

System Shock 3 è realizzato da un team capitanato da Warren Spector, famoso game designer che, insieme ad altri sviluppatori del gruppo, ha contributo al successo di titoli del calibro di Thief: The Dark Project, dello stesso System Shock, di Deus Ex e dei primi giochi della serie Ultima Underworld .

Vi sottolineiamo che il progetto System Shock 3 non è da confondersi con il remake di System Shock su cui sta lavorando Night Dive Studios con Unreal Engine 4.

Bo Andersson-Klint, CEO di Starbreeze, ha dichiarato: “System Shock è uno dei giochi più iconici nella storia dei videogiochi e Spector il padre fondatore del genere dei giochi di ruolo d’azione. Siamo lieti di portare System Shock 3 all’attenzione dei giocatori di tutto il mondo grazie alla collaborazione con OtherSide Entertainment e il team di Warren Spector”.

Paul Neurath, CEO di OtherSide, aggiunge: “Starbreeze ha compreso perfettamente qual è il nostro scopo con System Shock 3 e vuole organizzare intorno al gioco un robusto piano di commercializzazione, costruendo una forte community”.

La compagnia prevede di recuperare il 120% dell’investimento, incluso il costo del marketing. Dopo aver recuperato la somma iniziale la quota di ricavi sarà pari al 50%. OtherSide Entertainment manterrà il completo controllo sulla proprietà intellettuale System Shock 3.

Ottime notizie quindi per un titolo che, ricordiamo, è ancora alle sue prime fasi di sviluppo e le uniche cose che sappiamo sono che la linea temporale seguirà quella dei primi due capitoli (l’anno di gioco sarà lo stesso del secondo capitolo) e che si avrà sempre a che fare con l’intelligenza artificiale di Shodan. Attendiamo impazienti nuove informazioni sul titolo.

Altri articoli in News

Come partecipare alla campagna publicitatia per Nintendo Switch

Chiara Parisi20 novembre 2017

Rainbow Six Siege, più informazioni su White Noise e il Terzo anno

Chiara Parisi20 novembre 2017

Hideo Kojima offre nuovi dettagli su Death Stranding, la lavorazione è quasi terminata

Matteo Ivaldi20 novembre 2017

Need for Speed Payback, anche Ghost Games decide di migliorare il sistema di progressione

Chiara Parisi18 novembre 2017

Endless Space 2 per il Weekend Gratis di Steam

Federico Peres18 novembre 2017

L’ottava edizione dei G2A Deal è Online con cinque titoli a prezzo stracciato

Chiara Parisi17 novembre 2017