Superboy: Jonathan Kent, figlio di Superman, è stato ufficialmente confermato come eroe

Fumetti
Lucia Montalbano
Nata nel Novembre del '94, studentessa all'università di Torino. Cresciuta sin da piccola tra libri, videogames e la passione per il disegno. Ammira profondamente i messaggi e lo stile di disegno di Hayao Miyazaki. Mente aperta verso tutti i generi di videogioco, ma ha la passione verso il genere fantasy e la modalità strategica. Nel 2007 inizia a girare le fiere del fumetto italiane tra cui lucca comics, dove le si apre il mondo tra autori e news riguardanti quel mondo.

Nata nel Novembre del '94, studentessa all'università di Torino. Cresciuta sin da piccola tra libri, videogames e la passione per il disegno. Ammira profondamente i messaggi e lo stile di disegno di Hayao Miyazaki. Mente aperta verso tutti i generi di videogioco, ma ha la passione verso il genere fantasy e la modalità strategica. Nel 2007 inizia a girare le fiere del fumetto italiane tra cui lucca comics, dove le si apre il mondo tra autori e news riguardanti quel mondo.

La morte di Superman e il  “Rebirth” del Post-Crisis Superman, hanno creato molta confusione, accantonando l’idea che Clark Kent era semplicemente diventato padre. Si dovranno per cui fare dei riferimenti al recente evento Dc ” “Convergence“. The Flash ha infatti riscritto l’intero universo della DC attraverso scherzi del passato, creando l’attuale continuità “ New 52“, in cui son stati modificati o rimpiazzati vecchi personaggi; ciò comunque non ha coinvolto Superman o Lois Lane.

I due, infatti, si uniscono a quella serie di personaggi, i cui mondi sono stati riscritti o modificati. Ma la questione è che comunque i due riuscirono in qualche modo a passare del tempo insieme, ritrovando così Lois Lane incinta di 9 mesi. Salvando ancora una volta il mondo e dando alla luce Jonathan Kent ( nome risalente ad entrambi i nonni), i due hanno così la possibilità di ritrovarsi in “New 52“, riuscendo a mantenere per dieci anni la sicurezza di loro figlio.

La decade è raccolta nella miniserie “Superman: Lois & Clark“, scritta da Dan Jurgens; tra un Superman barbuto e Lois, che decide di combattere i criminali sotto uno pseudonimo, Jonathan Kent può vivere liberamente la sua vita e idolatrare il suo supereroe preferito, Superman. Ma una volta che Intergang decide di attaccare il giornalista investigativo, la copertura della famiglia viene a mancare.

Jonathan, che poi diventerà Superboy, scopre così che non solo suo padre è un supereroe ma che anch’egli è capace di camminare tra le fiamme senza bruciarsi.

Tra peripezie e nemici che cercano di portare via il potere dei due Kent, in Superman #6 di Peter Tomasi,  ritroviamo l’ufficializzazione di Jonathan in veste di Superboy.

 

Altri articoli in Fumetti

Descender, Vol. 4: Meccaniche Orbitali, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella22 settembre 2017

Arrivato 18app, il bonus cultura di 500 euro, anche per i nati nel 1999!

Andrea Prosperi22 settembre 2017

ROMICS arriva alla XXII Edizione, dal 5 all’8 Ottobre

Andrea Prosperi22 settembre 2017

Marvel – Jason Aaron parla di Marvel Legacy #1

Gerardo Americo22 settembre 2017

Rat-Man: Venti anni a flettere i muscoli…e ora il Vuoto.

Lorenzo Prattico22 settembre 2017
feltrinelli comics tito faraci

Feltrinelli Comics, in arrivo la collana a fumetti a cura di Tito Faraci

Claudia Padalino21 settembre 2017