News
Miriam Crucinio
Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

A soli due giorni dal suo arrivo, il tanto acclamato DLC thailandese di Street Fighter 5, è stato rimosso dallo storage. Il DLC Thailandia Tempio Hideout conteneva riferimenti religiosi nella traccia musicale, riferimenti non voluti dagli autori che si sono affrettati a rimuoverla e a sostituire la musica con una più appropriata.

Attualmente, quindi non è possibile acquistare il DLC, che continua ad essere utilizzabile solo da coloro che lo hanno acquistato, ma che, al termine della manutenzione del server , conterrà la nuova colonna sonora.

La Capcom si è scusata per l’accaduto dicendo: “Il team di sviluppo di Street Fighter 5, così come noi di Capcom, non abbiamo altro che il più profondo rispetto per tutte le fedi e religioni del mondo e vorremmo scusarci sinceramente con chiunque si sia sentito offeso da questo contenuto” .

Il ring di Thailandia Tempio Hideout era ambientato in tempio Buddista, ma la musica che accompagnava il match conteneva dei Cori Islamici con riferimenti ad Allah, era possibile acquistarlo al costo di 70.000 monete virtuali (3.99 €).

Al momento non abbiamo informazioni per quanto riguarda la nuova traccia, ne sappiamo quando terminerà la manutenzione del server. Ma nel frattempo vi ricordiamo che Street Fighter 5 è disponibile sia su Steam che su PlayStation 4.

Altri articoli in News

Pokémon su Switch: le immagini trapelate sugli starter sono false

Antonio Salvatore Bosco21 febbraio 2018

[RUMOR] Pokémon su Switch: ecco i possibili Starter di ottava generazione

Antonio Salvatore Bosco21 febbraio 2018

Dragon Ball FighterZ: ecco le prime immagini ufficiali per Broly e Bardak

Francesco Damiani21 febbraio 2018

Bornout Paradise è pronto a tornare su console next gen

Francesco Damiani21 febbraio 2018

Death Stranding: Kojima sta pianificando qualcosa per l’E3 2018

Francesco Damiani21 febbraio 2018

Diablo III arriverà su Nintendo Switch nei primi mesi del 2019?

Francesco Damiani20 febbraio 2018