News
Miriam Crucinio
Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

Manca poco ormai al ritorno sul piccolo schermo di  Stranger Things la Serie TV Netflix che ha riscosso un enorme successo mondiale. I fan attendono con ansia l’arrivo della seconda stagione, ma alcune dichiarazioni di Shawn Levy smorzano l’entusiasmo e ci lasciano un po’ di amaro in bocca. Durante una sessione live su Facebook con THR, il produttore di Stranger Things, Shawn Levy, rivela alcuni dettagli della seconda stagione, sottolineando la possibilità di una delusione da parte dei fan. Levy dice che i fan potrebbero non apprezzare tutto quello che verrà proposto in questa seconda stagione, riferendosi soprattutto alle loro aspettative, ma garantisce che nonostante tutto ne varrà la pena:

Stiamo creando certe cose che potrebbero deludere i fan, ma io credo che, in questo modo, alla fine, ne trarranno una maggiore soddisfazione… Per spiegarmi meglio posso farvi l’esempio del caso di Barb. Molti speculano sul fatto che il personaggio possa essere ancora vivo e lo fanno perché lo desiderano fortemente, ma questo non significa che sia necessariamente vero o, addirittura, che si voglia veramente assistere ad un suo ritorno.“.

Dopo l’entusiasmante trailer e la visione del nuovo ed inquietante mostro, queste affermazioni ci lasciano senza parole, ma non ci faranno demordere.

La seconda stagione di Stranger Things arriverà il 31 Ottobre su Netflix e sarà composta da nove episodi ambientati nel 1984.

 

Altri articoli in News

Metropolis: la nuova serie DC arriverà in TV entro il 2019

Andrea Prosperi15 febbraio 2018

True Detective – Nuovi ingressi nel cast della terza serie

Andrea Prosperi15 febbraio 2018
Hannah Simone

Hannah Simone sarà la protagonista di The Greatest American Hero

Silvestro Iavarone14 febbraio 2018

Jessica Jones ritorna con la seconda stagione l’8 Marzo 2018

Francesco Damiani8 febbraio 2018

Arnold Schwarzenegger sarà la star di una serie tv Western su Amazon Video

Dario Penza7 febbraio 2018

Once Upon A Time: Cancellato lo show ABC

Andrea Prosperi7 febbraio 2018