News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Finalmente Steep, nuovo titolo basato sugli sport estremi nella neve e marchiato Ubisoft, si è mostrato oggi in un nuovo video gameplay.

A pubblicare il video, della durata di circa cinque minuti, è stato lo Youtuber “Arekkz Gaming”. Al suo interno ciò che attira l’occhio è la fedeltà con cui la casa francese è stata in grado di riprodurre le ambientazioni che fanno da piacevole sfondo alle discipline sportive. Le località montuose spazieranno dalle Alpi Orientali ai rilievi montuosi dal Monte Bianco all’Ortles, coinvolgendo anche le regioni della Savoia, della Valle d’Aosta, del Piemonte, della Lombardia e del Trentino Alto Adige.

Il gioco permetterà agli utenti di provare l’adrenalina derivante da quattro sport differenti: snowboard, sci alpino,  base jumping con la tuta alare e volo con il parapendio. Si potrà passare da uno sport all’altro comodamente e con un semplice tocco, mediante una ruota delle abilità.

Purtroppo, per provare l’eccitazione derivante da questi sport estremi, dovremo aspettare, perché Steep non ha ancora una data di uscita.

Altri articoli in News

Assassin’s Creed: Origins, disponibile la seconda Prova degli Dei

Chiara Parisi21 novembre 2017

Brutal Legend gratuito su Humble Bundle

Federico Peres21 novembre 2017

Warhammer Vermintide II: pubblicata la descrizione del Chaos Marauder

Federico Peres21 novembre 2017

La Collector’s Edition di Monster Hunter World è disponibile su Amazon

Federico Peres21 novembre 2017

È possibile da ora, preordinare l’artbook esclusivo The Art of God of War

Chiara Parisi21 novembre 2017

[RUMOR] Microtransazioni EA: Plants vs Zombies portò ad un importante licenziamento

Marco Pasqualini21 novembre 2017