Star Wars, la ABC e Lucasfilm insieme per una serie TV

News
Miriam Crucinio
Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

Voci di corridoio, rumors, notizie segretissime trapelate da chissà dove comunicano la possibile uscita di una serie TV dedicata a Star Wars, che potrebbe andare in onda sulla ABC.

Le parole di  Channing Dungey, presidente di ABC lasciano ben sperare noi fan :

Come fan, vorrei assolutamente dire di si a uno show. Abbiamo avuto questa conversazione e sicuramente ne avremo altre con la Lucasfilm. Potrebbe essere una cosa davvero fantastica se riuscissimo a estendere un franchise come questo sul nostro canale. Ancora è tutto segretissimo. Se pensate che la Marvel sia piena di segreti, allora sappiate che Lucasfilm lo è ancora di più. Stiamo continuando a parlarne… non abbiamo ancora una timeline ufficiale

Di fatto, quindi, niente di ufficiale, ma una serie TV di Star Wars era stata già ideata da George Lucas: Star Wars Underworld, progetto mai realizzato di cui, però, esistono le sceneggiature. Progetto commissionato proprio da Lucasfilm e dal suo producer Rick McCallum, affidato a McCallum che avrebbe scritto ben 50 copioni. Materiale molto ricco e molto costoso, si stima che potrebbero servire circa 5 o 6 milioni di dollari per realizzare un unico episodio con tanto di effetti speciali. Troppo caro per qualsiasi network, per questo motivo il progetto è stato accantonato, a quanto pare però non del tutto.

Nessuna informazione per quanto riguarda la natura della serie, si ipotizza la possibilità di un live action, con attori in carne ed ossa, considerato che esistono già due serie animate: Clone Wars e l’attuale Star Wars Rebels, attualmente in onda su Disney XD.

Insomma, per noi fan si apre una nuova possibilità di esplorare la galassia lontana lontana, con la speranza che, non ci sia una delusione. Non ci resta, quindi, che stare in trepidante attesa e continuare a organizzare le nostre fantastiche maratone, e che la forza sia con noi.

Altri articoli in News

Metropolis: la nuova serie DC arriverà in TV entro il 2019

Andrea Prosperi15 febbraio 2018

True Detective – Nuovi ingressi nel cast della terza serie

Andrea Prosperi15 febbraio 2018
Hannah Simone

Hannah Simone sarà la protagonista di The Greatest American Hero

Silvestro Iavarone14 febbraio 2018

Jessica Jones ritorna con la seconda stagione l’8 Marzo 2018

Francesco Damiani8 febbraio 2018

Arnold Schwarzenegger sarà la star di una serie tv Western su Amazon Video

Dario Penza7 febbraio 2018

Once Upon A Time: Cancellato lo show ABC

Andrea Prosperi7 febbraio 2018