Star-Lord: venduto all’asta il suo elmetto per una cifra sorprendente

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nonostante il suo DNA da celestiale, Peter Quill (aka Star-Lord), come ogni essere umano normale, ha bisogno di un proprio apparato per respirare nello spazio, così come di una protazione per la testa per le situazioni pericolose.

Proprio per questi motivi il (non tanto) famoso Star-Lord fa frequentamente uso del suo elmetto modellante, che lui tiene sempre addosso sotto forma di due specie di orecchini pronti a trasformarsi con un gesto.

Purtroppo una tale tecnologia non esiste nella vita reale (per il momento), ma un fan di Guardiani della Galassia ha recentemente preso possesso dell’elmetto di Star-Lord che Chris Pratt ha indossato durante il film, al modico prezzo di 160 mila dollari.

L’elmetto di Star-Lord è stata la cosa più lucratica all’asta live del Prop Store, in Inghilterra, questo Martedì. E’ stato tra i 600 oggetti utilizzati in film e show televisivi ad essere messo all’asta, con altri oggetti interessanti come un costume da Alien direttamente dal primo film di Alien, che è stato venduto per 80mila dollari, ed il vestito e l’elmetto di Merlino in Excalibur, che è stato venduto per 120mila dollari. Secondo TMZ, l’asta ha raccolto approsimativamente 4 milioni di dollari.

Comprare memorabilia dello showbusiness è raramente economico, ma l’elmetto di Star-Lord venduto a quella cifra è di per sè abbastanza impressionante. Anche di più considerando che all’inizio del decennio, i Guardiani della Galassia erano personaggi semisconosciuti anche ad alcuni dei lettori di fumetti di più lunga data.

Dobbiamo ringraziare il regista e sceneggaiatore James Gunn per aver adattato con successo questo gruppo di eroi per il Marvel Cinematic Universe facendoli entrare a buon diritto nella cultura popolare.

Aggiungi il potere di Chris Pratt come star, non solo per i film del Guardiani, ma anche per Jurassic World, Parks & Recreation, The LEGO Movie e altro, ed il suo elmetto valutato per 160mila dollari forse ha pià senso.

Star-Lord ed i suoi amici Guardiani torneranno sul grande schermo il prossimo anno con Avengers: Infinity War, che arriverà nei cinema italiani il 4 Maggio 2018. Mentre il prossimo film stand alone del gruppo, Guardiani della Galassia Vol. 3, è atteso nei cinema per il 2020.

Altri articoli in Cinema

Harley Quinn

DC Universe – Harley Quinn apparirà in tre film diversi

Luca Paura22 gennaio 2018
Captain Marvel

Captain Marvel – Brie Larson si prepara alle riprese del film!

Luca Paura22 gennaio 2018

Avengers 4: Cosa accadrà nel quarto film sui più potenti eroi della Terra?

Alessio Lonigro21 gennaio 2018

Halloween: Will Patton farà parte del cast

Annamaria Rizzo21 gennaio 2018

Star Wars: La mano di Luke Skywalker potrebbe essere con lui nella Forza

Silvestro Iavarone20 gennaio 2018

Marvel Studios: la produzione alla ricerca di una “femme fatale” per il sequel di Spider-Man: Homecoming

Alessio Lonigro20 gennaio 2018