Square Enix: Artwork di Final Fantasy XV ispirata a Red Dead Redemption

Speciali
Lucia Montalbano
Nata nel Novembre del '94, studentessa all'università di Torino. Cresciuta sin da piccola tra libri, videogames e la passione per il disegno. Ammira profondamente i messaggi e lo stile di disegno di Hayao Miyazaki. Mente aperta verso tutti i generi di videogioco, ma ha la passione verso il genere fantasy e la modalità strategica. Nel 2007 inizia a girare le fiere del fumetto italiane tra cui lucca comics, dove le si apre il mondo tra autori e news riguardanti quel mondo.

Nata nel Novembre del '94, studentessa all'università di Torino. Cresciuta sin da piccola tra libri, videogames e la passione per il disegno. Ammira profondamente i messaggi e lo stile di disegno di Hayao Miyazaki. Mente aperta verso tutti i generi di videogioco, ma ha la passione verso il genere fantasy e la modalità strategica. Nel 2007 inizia a girare le fiere del fumetto italiane tra cui lucca comics, dove le si apre il mondo tra autori e news riguardanti quel mondo.

La casa produttrice Rockstar Games, con una sola immagine esente da didascalie, è riuscita a richiamare l’attenzione di tutti sulla serie Read Dead, comprese altre case produttrici. L’immagine, che ha generato l’hype, rappresentava sette misteriose silhouettes su sfondo rosso.

Square Enix, incantata dall’idea della RockStar Games, ha così pubblicato la propria artwork, usando la stessa base di Red Dead, ha posto come “misteriose” silhouttes le sagome dei personaggi di Final Fantasy XVNoctis, Gladiolus, Ignis, e Prompto.

Nel caso di Final Fantasy XV, sappiamo che i personaggi posti nell’artwork dalla Square Enix, sono le star dell’RPG. Per cui rimane solo da capire chi siano i personaggi posti per Red Dead. Si può dire che la Rockstar ha colpito a segno con la pubblicazione del teaser, creando suspense e curiosità nei fan, e tenendo l’attenzione delle altre case produttrici. Rockstar iniziò a pubblicare teaser domenica, quando cambiò il logo sui social e pubblicò un tweet in stile Red Dead, per poi rilasciare l’immagine delle silhouttes.

I fans di Red Dead Redemption hanno aspettato molto per un sequel, dal rilascio suo nel maggio 2010. Venne rilasciato per Playstation 3 e Xbox 360 ma non per PC. Red Dead Redemption, tramite retrocompatibilità, è ora disponibile per Xbox One, mentre è stato rilasciato recentemente il primo gioco della serie, Red Dead Revolver, per PS4.

In attesa di altre rivelazioni riguardo ai sette misteriosi personaggi rimanete sintonizzati sui nostri canali!

Altri articoli in Speciali

L’infinita controversia delle microtransazioni in game

Marco Russi22 gennaio 2018

Retrogamers: una community sempre più ampia

Marco Russi15 gennaio 2018

Il 2017 VideogioCondensato – Cos’è successo quest’anno

Lorenzo Prattico1 gennaio 2018

Speciale Resident Evil 7 – Not a Hero : qualcosa non quadra! [SPOILERS]

Marco Pasqualini31 dicembre 2017
Final Fantasy 30° Anniversario

Trent’anni di Final Fantasy – ecco i titoli preferiti dai nostri redattori

Redazione10 dicembre 2017

Speciale The Game Awards & PSX 2017 – Tutti gli annunci!

Riccardo Cantù9 dicembre 2017