Spider-Man: Homecoming – il regista parla del collegamento tra l’Avvoltoio e gli Avengers

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

E’ stato recentemente rilasciato on-line il primo trailer ufficiale di Spider-Man: Homecoming, il primo film co-prodotto dalla Sony Pictures e dai Marvel Studios al fine di introdurre Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe, il trailer potete trovarlo qui, mentre in questo articolo parleremo di quello che recentemente il regista del film, Jon Watts, ha avuto da dire circa il ruolo dell’Avvoltoio nel MCU.

Il regista di Spider-Man: Homecoming ha risposto ad una domanda di The Wrap a proposito del villain del film. E’ successo durante una conversazione faccia a faccia ed è stato il momento in cui Watts si è preso del tempo per dire al sito come l’Avvoltoio fosse collecato agli Avengers. Inoltre ha spiegato come lui voleva essere sicuro che l’Avvoltoio desse ai fan della Marvel l’occasione di vedere l’MCU dal basso, ovvero di vedere attraverso gli occhi di un villain un mondo dominato da supereroi.

Nello stesso modo in cui Peter Parker offre gli occhi attraverso cui vediamo il Marvel Universe rimanendo con i piedi per terra, penso che potremmo vedere il personaggio di Keaton come gli occhi attraverso cui vedere allo stesso modo quello stesso universo, dal punto di vista di un villain. E quello è stato davvero eccitante” ha dichiarato il regista al sito.

“Pensate a tutta la pazzesca spazzatura che è stata lasciata indietro dopo tutte le precedenti storie Marvel. Chi pulisce? Chi ripulisce dopo i mostri dei Chitauri? Ci sono persone normali che già facevano questo tipo di lavori? C’è un agenzia che se ne occupa?

Basandoci su questa descrizione, sembra come se l’Avvoltoio, o Adrian Toomes, usasse lavorare per una compagnia nota come Damage Control. L’azienda è canonica nel Marvel Universe e agisce come una risorsa per aiutare la ripulitura delle città dopo che gli eroi le hanno usate come scenario di un loro combattimento. Comunque sembra che gli Avengers abbiano sconvolto la vita del cattivo sotto i suoi piedi, e l’Avvoltoio non ha intenzione di accettarlo.

Un giovane Peter Parker/Spider-Man (Tom Holland), che ha fatto il suo sensazional debutto in Captain America: Civil War, comincia a navigare la sua neo-acquisita identità di supereroe tessiragnatele in Spider-Man: Homecoming. Stuzzicato dalla sua esperienza con gli Avengers, Peter ritorna a casa, dove vive con sua zia May (Marisa Tomei), sotto l’attento sguardo del suo nuovo mentore Tony Stark (Robert Downey, Jr.).

Peter torna a ritornare alla sua normale routine quotidiana – distratto da pensieri circa il provare di essere più di un semplice amichevole Uomo Ragno di quartiere – ma quando l’Avvoltoio (Michael Keaton) emerge come nuovo villain, tutto quello che Peter considera più importante, sarà minacciato.

Il cast include Tom Holland, Michael Keaton, Zendaya, Donald Glover, Jacob Batalon, Laura Harrier, Tony Revolori, Tyne Daly, Bokeem Woodbine, con Marisa Tomei e Robert Downey Jr. Nel film compariranno anche Jon Favreau, Martin Starr, Kenneth Choi, Michael Mando, Selenis Leyva, Isabella Amara, Jorge Lendeborg Jr., JJ Totah, e Hannibal Buress.

Altri articoli in Cinema

Coco: il nuovo film d’animazione firmato Disney Pixar

Annamaria Rizzo20 novembre 2017

Solo: A Star Wars Story, gli ex-registi parlano del loro licenziamento

Luca Paura20 novembre 2017

Thor: Ragnarok – la pellicola dei Marvel Studios supera i 700 milioni di dollari

Alessio Lonigro20 novembre 2017

Confermati i cameo di Gary Barlow e dei principi William e Harry in Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Matteo Ivaldi20 novembre 2017

Ant-Man & The Wasp: Lawrence Fishburne parla del film!

Alessio Lonigro19 novembre 2017

Fox: James Franco sarà l’Uomo Multiplo!

Alessio Lonigro17 novembre 2017