Sherlock – il co-creatore della serie crede sarà difficile proporre una nuova stagione

News
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Nonostante le rassicurazioni offerte ai fan da Steven Moffat, showrunner della serie e di Doctor Who, l’attore che interpreta Mycroft e co-creatore della serie, Mark Gatiss, non vede una quinta stagione di Sherlock come molto plausibile.

Gatiss aveva espresso i suoi dubbi sulla possibilità di continuare già tempo addietro e le sue motivazioni sono principalmente legate agli impegni di Benedict Cumberbatch e Martin Freeman. I due attori, infatti, erano sicuramente meno conosciuti ed impegnati nel 2010, anno in cui iniziò la serie, mentre adesso sono estremamente richiesti e occupati con differenti ruoli.

Sherlock e Watson

Inoltre, Mark Gatiss è soddisfatto del lavoro fatto sul personaggio e sulla sua rivisituazione in chiave moderna e sarebbe contento di passare il testimone a nuove versioni dell’investigatore di Baker Street. Di seguito le dichiarazioni fatte durante il podcast A Stab in the Dark, in onda il prossimo 5 luglio.

È stato molto difficile organizzare la scorsa stagione, per via della disponibilità di Martin [Freeman] e Benedict [Cumberbatch]. Anche di quella di Steve [Moffat] e della mia. … Non c’è nulla di sbagliato nel dire ‘Questa è la nostra versione, qualcun’altro proponga la sua’.

Ovviamente, questa non è una decisione definitiva ma una presa di coscienza sulla difficoltà dell’organizzazione allo stato attuale. Vista la voglia di Steve Moffat di continuarne la produzione e vista la particolare tempistica che la serie adotta (un film e quattro stagioni da tre episodi l’una in sette anni), nulla vieta all’organizzazione di rimandare l’eventuale quinta stagione fino a che non sarà possibile registrarla.

Fonte: Screen Rant

Altri articoli in News

game of thrones

Game of thrones – Nuove teorie sul personaggio di Bran nell’ultima stagione

Roberta Galluzzo15 dicembre 2017

IT Crowd: la NBC produrrà un remake della serie britannica

Federica Vacca15 dicembre 2017

“Se David Harbour vincerà il Golden Globe mi raso a zero” parola di Joe Keery

Davide Montalto15 dicembre 2017

SAG Awards 2018: svelate le nomination per cinema e tv!

Federica Vacca14 dicembre 2017

The Punisher rinnovata per una seconda stagione!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017

The Orville, la prima stagione, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella12 dicembre 2017