Sequel possibile per The Evil Within e Rage

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Penso che sia The Evil Within che Rage abbiano fatto bene abbastanza al punto che potremmo realizzare dei sequel”.

Queste sono state le parole dette da Pete Hines in un’intervista con Finder, all’interno del quale annuncerebbe il possibile arrivo di sequel dei due titoli, che avrebbero venduto abbastanza da poterselo permettere. Hines, però, non si è sbilanciato:

Se affermassi qualcosa come “non penso che succederà”, allora le persone darebbero di matto. Quindi non voglio confermare o smentire cose che potremmo o non potremmo avere in corso d’opera, perché le persone saltano sempre alle conclusioni sbagliate. Personalmente ho amato Rage e mi sono divertito tantissimo nel giocarci, ma al momento abbiamo tante cose nei nostri piani per il futuro, quindi non potete fare altro che aspettare e vedere”.

Allo stesso tempo, quindi, Hines afferma che i sequel potrebbero esserci, ma non ne conferma (e nemmeno ne nega) l’esistenza ad oggi.

 

 

Altri articoli in News

Svelati i Games with Gold di Dicembre

Chiara Parisi23 novembre 2017

Ultimo trailer per Black Mirror, avventura grafica in uscita questo mese

Matteo Ivaldi23 novembre 2017

PlayerUnknown’s Battleground, nuove armi e molto altro nell’aggiornamento 1.0

Chiara Parisi22 novembre 2017

Le casse premio uguali al gioco d’azzardo? La commissione in Belgio dice di sì

Federico Peres22 novembre 2017

Assassin’s Creed: Origins, disponibile la seconda Prova degli Dei

Chiara Parisi21 novembre 2017

Brutal Legend gratuito su Humble Bundle

Federico Peres21 novembre 2017