San Diego Comic-Con: Tutte le novità della nuova stagione Marvel

Cinema
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Matera dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma e Dublino. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia alle superiori, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Matera dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma e Dublino. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia alle superiori, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

La Marvel, durante la scorsa giornata del San Diego Comic-Con, ha fatto davvero il botto. Probabilmente, nessun panel durante la convention riesce ad ottenere un seguito e un successo pari a quello della Major statunitense, sia per aspettative che per fedeltà dei fan. Innanzitutto, insieme alla presentazione del cast di Black Panther (di cui non si ha ancora un trailer, dal momento che le riprese non sono ancora iniziate), è stato presentato anche il nuovo logo della Marvel.

Sono seguiti due attesissimi teaser trailer: Thor: Ragnarok e Spider-Man: Homecoming. La presentazione di Spider-Man: Homecoming ha ricevuto un grandissimo successo tra il pubblico. La pellicola si presenta, già dal teaser, come un vero e proprio prodotto generazionale. Una sorta di film di adolescenza, creato per un target specifico, esperimento che poche volte è stato fatto per produzioni così importanti.

Altra importantissima presentazione è stata quella di Guardiani della galassia 2. Sul palco erano presenti il regista James Gunn e l’intero cast del film. Sorpresa delle sorprese è stato vedere Michael Rooker sul palco truccato di blu come il suo personaggio Yondu. Inoltre, è stato rivelato che a breve, sarà aperto un parco a tema Guardiani della galassia in California.

Ma se pensavate che le sorprese fossero finite, sbagliavate. Come ultimo scoop è stata rivelata la produzione di un nuovo film: Captain Marvel, che vedrà come protagonista la bellissima Brie Larson. 

Preparate i pop-corn perché da un anno a questa parte ne vedremo delle belle in casa Marvel Studios.

Altri articoli in Cinema

Pacific Rim

Pacific Rim – Possibile un crossover con Godzilla e King Kong

Luca Paura22 ottobre 2017

David Fincher non dirigerebbe mai uno Star Wars

Matteo Ivaldi21 ottobre 2017

Robert Englund esclude di tornare nei panni di Freddy Krueger

Marco Pasqualini21 ottobre 2017

Doctor Strange: i Marvel Studios hanno piani per un sequel

Alessio Lonigro20 ottobre 2017
La forma della Voce

La Forma della Voce, la Recensione – NO SPOILER

Alessandro d'Amito20 ottobre 2017
blade runner

Blade Runner 2049 – Amazon avvia il pre-ordine per DVD e Bluray

Roberta Galluzzo20 ottobre 2017