ROMICS arriva alla XXII Edizione, dal 5 all’8 Ottobre

Fumetti
Andrea Prosperi
Lettore ossessivo-compulsivo, quando non è su Twitter lo trovate a scrivere articoli sulle ultime novità del mondo dei fumetti.
@Www.twitter.com/Zero_Borja

Lettore ossessivo-compulsivo, quando non è su Twitter lo trovate a scrivere articoli sulle ultime novità del mondo dei fumetti.

L’autunno è una stagione davvero calda, perlomeno per quanta riguarda il mondo del fumetto e delle varie tematiche che ruotano intorno al mondo “nerd”. Tra i tanti eventi che coprono in questo periodo il nostro Stivale, spicca sicuramente il Romics, rassegna internazionale su fumetto, animazione, games, cinema ed entertainment che si tiene due volte l’anno presso la Nuova Fiera di Roma,dal 5 all’8 ottobre con la sua ventiduesima edizione.

Per i nostri lettori non è di certo una novità, e ci avrete già seguito durante la scorsa manifestazione, ad Aprile, dove siamo riusciti ad incontrare ed intervistare diversi personaggi che sono il cuore del mondo fumetto, come il celebre Igort. Siamo già pronti per portarvi nuovamente la nostra esperienza in fiera, per questo abbiamo partecipato con molto piacere alla conferenza stampa di presentazione della kermesse romana.

Si tratterà com’è tradizione di quattro giorni di un programma ricchissimo, con oltre cento presentazioni, incontri ed eventi in otto location in contemporanea. Cinque padiglioni per immergersi in tutti i mondi della creatività dal fumetto al cinema, e per trovare le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e incontrare moltissimi autori ed editori. 

Grande importanza va data sicuramente alla premiazione del Romics d’Oro, premio che viene consegnato, ad ogni edizione, a diversi personaggi che si sono distinti per le loro carriere artistiche, e che saranno presenti anche attraverso mostre, incontri e molto altro. I nomi di questo Romics sono: Paolo Eleuteri Serpieri (autore di Druuna e direttore artistico della Scuola Internazionale di Comics di Roma); Ben Morris e Kevin Jenkins dell’Industrial Light & Magic (Oscar per gli effetti visivi e direttore degli effetti speciali il primo, direttore artistico degli effetti visivi il secondo, con contributi anche agli ultimi Star Wars); Shawn Martinbrough, fumettista di stampo internazionale, impegnato già con Marvel e DC, e al momento al lavoro con Robert Kirkman (autore di The Walking Dead e Invincible) su Thief of Thieves, pubblicato dalla Image Comics nella etichetta SkyBound.

Oltre al Romics d’Oro, un ospite davvero d’eccezione: Francesco Gabbani, il vincitore dell’ultima edizione del Festival della Canzone Italiana e rappresentante per l’Italia all’Eurovision Contest. Un talk show con il cantante sarà organizzato all’interno della fiera, con il piacere di gran parte del pubblico!

Non solo premiazioni e artisti affermati, ma anche l’ormai consueto spazio dedicato ai giovani talenti: verrà allestita la Selfarea per fare mostra dei propri lavori e delle proprie capacità, accompagnata dalla presenza di un’area dedicata all’incontro con editori, così da poter presentare e agevolare i contatti tra case editrici e nuovi autori emergenti. Il tutto grazie anche alla collaborazione di enti esterni alla fiera stessa.
A tal proposito diversi concorsi saranno presenti: la seconda edizione del Concorso Nazionale “I linguaggi dell’immaginario per la scuola”, realizzato col Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;”L’avventura di scrivere”, in collaborazione con Io Scrittore del Gruppo editoriale Mauri Spagnol; “Illustrazione da collezione”, realizzato in collaborazione con Poste Italiane Filatelia, dedicato questa volta ai Beatles, a 50 anni dalla pubblicazione del disco di Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band.

La Regione Lazio, forte sostenitrice della kermesse romana, sarà presente con uno spazio dedicato all’innovazione e alla creatività, Comics Meeting & Lab, punto d’incontro che unisce artisti, operatori e giovani emergenti in un rapporto dialogico volto a innescare processi innovativi. Il Comics Meeting&Lab ospita un ricco panel di workshop, conferenze e meet&greet.

Senza dimenticare le grandi tematiche del nostro tempo: tramite il lavoro di diversi street artist, e grazie anche a una tavola rotonda dedicata ai migranti, torneranno i grandi temi sociali. Da questo punto di vista la fiera si propone non solo come puro intrattenimento, ma anche con la volontà di utilizzare il fumetto come veicolo per un messaggio che vada oltre i limiti del media.

Il mondo del Cosplay sarà ampiamente presente durante la fiera, diventata negli anni un vero punto di ritrovo. La gara Cosplay offrirà ai partecipanti la possibilità di qualificarsi per diverse competizioni internazionali, a Londra, in Brasile e in Giappone, mentre sarà presentato Cosplay Life, un nuovo social network dedicato al mondo del cosplay, sia per chi lo vive come una passione, sia per chi lo ha trasformato in un vero e proprio lavoro.

Per quanto riguarda il mondo del cinema, questa edizione sarà particolarmente pregevole. Oltre a spazi dedicati alle novità autunnali, la presenza di Ben Morris e Kevin Jenkins sarà accompagnata da un focus dedicato, e non mancheranno altre iniziative legate al loro importante lavoro nel campo degli effetti speciali. Un’offerta dunque molto tecnica, che farà la gioia dei molti appassionati di questo nuovo modo di dedicarsi alla cinematografia, in un mondo dove i blockbuster sono sempre più spettacolari nella realizzazione scenica.

The last, but not the least, il mondo dei videogames, che come di consueta avrà per sé un intero padiglione. Evento culmine saranno le fasi finali del campionato italiano di League of Legends, Lega Prima – Romics, organizzato in collaborazione con GEC, Giochi Elettronici Competitivi. Postazioni, tornei, anteprime e molto, molto altro saranno al centro di questa esperienza, in grado di soddisfare i videogiocatori di ogni genere e gusto.

Confermata anche la presenza di vari esponenti di YouTube, come ormai tradizione delle ultime edizioni della fiera. Nei prossimi giorni arriveranno molte news sulla manifestazione romana, con la lista degli ospiti che aumenta di giorno in giorno.

E, se vorrete, potrete trovare anche parte della nostra redazione, intenti a intervistare, per voi, molti personaggi di questo straordinario e vasto mondo!

Altri articoli in Fumetti

Second Sight Vol. 1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella14 novembre 2017

Mob Psycho 100 #1: Non Stressate Quel Ragazzo

Redazione11 novembre 2017

The Wicked + The Divine Vol. 1-3, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella10 novembre 2017

DRAGON BALL QUIZ BOOK: SOLO PER VERI SAIYAN!

Redazione10 novembre 2017

Landis, Camuncoli e Skybound: arriva GREEN VALLEY

Redazione10 novembre 2017

Witch Doctor #1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella9 novembre 2017