Senza categoria
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Vedendo tutti i trailer che sono usciti per il nuovo film di Star Wars: “Rogue One: a Star Wars Story” si arriva chiedersi: “Ma come sarebbe un unico trailer montato con tutte le scene che sono state mostrate fino ad ora?”. E’ proprio a questa tipologie di domande che risponde Science Vs. Cinema con la sua supercut del trailer di Rogue One, che potete trovare subito di seguito.

Il trailer comincia con qualcosa che non ci sarà sicuramente in Rogue One: i titoli iniziali a scorrimento, ben più che celebri, che aprono “Star Wars Ep.IV: Una Nuova Speranza“. In questo celebre inizio si menziona la storia al centro di Rogue One, il furto da parte dei ribelli dei piani della Morte Nera. E’ proprio in corrispondenza di questa menzione che i titoli subiscono dei disturbi e il vero trailer di Rogue One ha inizio.

Questo che potrebbe definirsi un super-trailer o un mini-cortometraggio cerca di ricostruire una cronologia per il film, cominciando con Galen Erso (Mads Mikkelsen) e una giovane Jyn. A quel punto ci viene presentata una Jyn Erso adulta (Felicity Jones), ci viene mostrato il suo reclutamento e la sua assegnazione alla missione di trovare e rubare i piani imperiali super segreti.

Da quanto è possibile vedere nei minuti finale, e dalla menzione che viene fatta di Jyn e del suo gruppo di militari nella trilogia originale, pare che mentre la loro missione sarà un successo, potrebbe non finire altrettanto bene per loro personalmente.

Rogue One: a Star Wars Story” è diretto da Gareth Edwards, basato su una sceneggiatura di Gary Whitta e Chris Weitz, “Rogue One” avrà tra gli interpreti principali Felicity Jones, Mads Mikkelsen, Alan Tudyk, Donnie Yen, Forest Whitaker, Diego Luna e Riz Ahmed. “Rogue One: A Star Wars Story” debutta nei cinema il 16 Dicembre 2016.

Altri articoli in Senza categoria

Wonder Woman

[SPOILER] DC Comics: James Robinson parla del nuovo arco narrativo di Wonder Woman

Adelin Anghel19 ottobre 2017

FIFA 18 è il videogioco più venduto in Italia

Adelin Anghel16 ottobre 2017

Clickbait? Where? – In risposta alle accuse mosse contro il nostro portale

Redazione6 ottobre 2017

Marvel Legacy, Avengers: No surrender è il nuovo evento settimanale

Matteo Gatta27 settembre 2017

Black Mirror: tutti gli episodi potrebbero essere ambientati nello stesso universo

Gloria Graziani4 settembre 2017

Doctor Who: l’insolita reazione di Steven Moffat alle prime scene del Tredicesimo Dottore

Rachele Innocenti25 agosto 2017