Rob Letterman dirigerà il film su Dungeons & Dragons

Cinema
Daniele Castigliego
Nato nel ferragosto del 1995 a Mestre (Venezia), all’età di 6/7 anni ha cominciato a giocare ai videogiochi e da lì è stata tutta un’ascesa fino ad oggi dove le mie più grandi passioni oltre ai videogames sono i fumetti, i manga e le serie TV. Non ha un genere preferito di videogiochi, gli piacciono tutti indistintamente (tranne quelli di strategia). Grandissimo divoratore di fumetti, Marvel e DC Comics, anche se in fondo in [..]

Nato nel ferragosto del 1995 a Mestre (Venezia), all’età di 6/7 anni ha cominciato a giocare ai videogiochi e da lì è stata tutta un’ascesa fino ad oggi dove le mie più grandi passioni oltre ai videogames sono i fumetti, i manga e le serie TV. Non ha un genere preferito di videogiochi, gli piacciono tutti indistintamente (tranne quelli di strategia). Grandissimo divoratore di fumetti, Marvel e DC Comics, anche se in fondo in [..]

La news ufficiale riguardante il regista scelto per dirigere il nuovo film della Warner Bros è stata rilasciata.

Rob Letterman (il regista di Piccoli Brividi) sarà colui che avrà l’onore di portare nelle sale tale gloria dal mondo nerd. Lo script è scritto da David Leslie Johnson (La furia dei titani) e prodotto da Roy Lee (The Lego Movie).

Anche il CEO e il CCO della Hasbro, Brian Goldner e Stephen Davis, saranno coinvolti nel progetto. Forgotten Realms, forse l’espansione più giocata di Dungeons & Dragons, sarà la base dell’ambientazione della sceneggiatura.

Dungeons & Dragons, per chi non lo sapesse, è il re dei giochi di ruolo fantasy, colui che ha dato il via a tutto. La struttura del gioco prevede che ognuno abbia un cosiddetto PG, ovvero un personaggio giocante, e formi un party di giocatori con gli amici. A “sovrintendere” il tutto c’è il DM, il dungeon master, colui che narra verbalmente le gesta dei personaggi e descrive i vari personaggi non giocanti (PNG) che il gruppo incontra, l’ambiente con il quale interagiscono e i risultati di questi incontri secondo le scelte e le azioni dei giocatori. Ogni giocatore interagisce con gli altri PG attraverso delle azioni descritte a voce e, in base al risultato del lancio dei dadi, si conoscerà se l’azione avrà esito positivo o negativo.

Altri articoli in Cinema

Blade Runner 2049 – Il regista Denis Villeneuve sull’ingaggio di Harrison Ford

Giorgio Paolo Campi22 luglio 2017

Dark Universe – Channing Tatum in lizza per il ruolo di Van Helsing

Luca Paura22 luglio 2017
spawn todd mc farlane film

Spawn: sarà Blumhouse a produrre il film del personaggio di Todd McFarlane

Claudia Padalino22 luglio 2017
the walking dead poster 8

The Walking Dead 8, il trailer in anteprima al San Diego Comic-Con

Claudia Padalino22 luglio 2017

Bond 25 – Per Nolan, Tom Hardy sarebbe un James Bond perfetto

Giorgio Paolo Campi21 luglio 2017

Dottor Destino: Noah Hawley dirigerà il film dedicato al villain dei F4

Claudia Padalino21 luglio 2017