News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Rise of The Tomb Raider, dopo aver passato un anno come esclusiva Microsoft, è approdato da poco sulla console Sony. Digital Foundry non ha perso tempo e si è subito messa al lavoro per effettuare un confronto tra le versioni Xbox One e Playstation 4 del titolo.

Dallo scontro, così come potete vedere nel video comparativo in cima all’articolo, non è uscito un vero e proprio vincitore. Le due versioni appaiono quasi identiche anche se, su console Sony, il frame-rate sembra più stabile ed è presente una maggiore pulizia dell’immagine, con minor aliasing.

Gli esperti hanno approfondito l’analisi e, per quanto riguarda la tenuta del frame-rate, hanno riscontrato una stabilità alla pari sia su Xbox One S che sulla controparte Sony.

Altri articoli in News

Detective Pikachu: ecco il nuovo trailer

Carmen Graziano23 febbraio 2018

Warner Bros. crea la prima Escape Room a tema Tomb Raider

Carmen Graziano23 febbraio 2018

Hokuto Ga Gotoku riceve una demo sul Playstation Store giapponese

Antonio Salvatore Bosco22 febbraio 2018

Super Mario Odyssey si aggiorna introducendo la Caccia al Palloncino

Francesco Damiani22 febbraio 2018

Assassin’s Creed Origins: nel Discovery Tour è censurato il nudo artistico

Antonio Salvatore Bosco22 febbraio 2018

Pokémon su Switch: le immagini trapelate sugli starter sono false

Antonio Salvatore Bosco21 febbraio 2018