Rick e Morty – Un finale shock per la terza stagione della serie

News
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino e Matera. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Il finale della terza stagione di Rick e Morty è appena stato trasmesso e i fan sono ancora sotto shock. Il risultato di questo episodio finale non è stato solamente un altra puntata assurdamente divertente ma, c’è dell’altro sotto l’apparente semplicità delle scene. Molto probabilmente questo sarà l’ultimo episodio di Rick e Morty, i prossimi li vedremo tra molto, molto tempo.

Visto il lungo lasso di tempo trascorso tra la prima e la seconda stagione e la seconda e la terza stagione della serie animata, è comprensibile che anche tra la terza e la quarta passi un po’ di tempo. Ma quanto? Il co-creatore della serie, Dan Harmon, ha dato un po’ di speranza ai fan, parlando delle ragione che hanno portato la produzione a troncare la serie corrente. Inizialmente la terza stagione doveva essere composta da 14 episodi, ma ne sono stati realizzati e mandati in onda solo 10.

Harmon ha spiegato che molte idee sono cambiate nel corso della realizzazione della serie: “Se un episodio nasce da un’idea e poi sfocia in un’altra completamente opposta che non è così buona come la prima idea, forse abbiamo scritto qualcosa di sbagliato. E soprattutto non possiamo permetterci di dire ok andiamo avanti, aggiusteremo le cose più tardi“.

Con l’amaro in bocca che ci ha lasciato questo finale di stagione, andiamo a vedere le reazioni più simpatiche apparse sul web oggi. Se non avete ancora visto il finale di stagione, non continuate nella lettura, poiché potrebbe contenere spoiler.

 

Fonte comicbook.com

Altri articoli in News

The Punisher rinnovata per una seconda stagione!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017

The Orville, la prima stagione, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella12 dicembre 2017

Jessica Jones: trailer e data di uscita della seconda stagione

Matteo Ivaldi10 dicembre 2017

Black Mirror: Annunciata la data della quarta stagione!

Andrea Prosperi6 dicembre 2017

House of Cards – La sesta stagione si farà ma senza Kevin Spacey

Federica Vacca5 dicembre 2017

Teaser trailer e data di uscita per Here and Now, la nuova serie drama di Alan Ball

Matteo Ivaldi5 dicembre 2017