News

Resident Evil VII – Ecco perchè in prima persona

News
Emanuele Greco
Nato a Palermo non troppo tempo fa, si approccia al mondo del gaming alla tenera età di 6 anni con una PSP, espandendo a dismisura la sua passione negli anni successivi. Ama tutti gli FPS e Free Roaming di ogni genere, tranne giochi sportivi e giochi simulativi. Crescendo sviluppa anche una passione per la tecnologia, riuscendo a soli 8 anni l’impresa di Jailbreak del suo iPhone 3GS. Da allora [..]

Nato a Palermo non troppo tempo fa, si approccia al mondo del gaming alla tenera età di 6 anni con una PSP, espandendo a dismisura la sua passione negli anni successivi. Ama tutti gli FPS e Free Roaming di ogni genere, tranne giochi sportivi e giochi simulativi. Crescendo sviluppa anche una passione per la tecnologia, riuscendo a soli 8 anni l’impresa di Jailbreak del suo iPhone 3GS. Da allora [..]

In queste ore i nostri colleghi di GameSpot hanno intervistato Masachika Kawata, produttore esecutivo di Resident Evil VII, nuovo capitolo della serie horror firmata Capcom.

L’intervista si è basata tutta sulla demo e sulle corrispondenze con il gioco finale. E’ stato chiesto perché la prima persona e se verrà mantenuta ed il produttore ha risposto così: “Anche la versione finale del gioco sarà in prima persona e questa scelta è dettata dalla nostra volontà di ritornare alle origini, all’horror. Al giorno d’oggi è ormai risaputo che un gameplay in prima persona è la scelta migliore per spaventare i giocatori, poiché vengono coinvolti direttamente e non ci sono barriere tra loro e i nemici”.

Ulteriori informazioni ci sono giunte dal direttore Koushi Nakanishi afferma che l’esperienza della demo serve per dare un’idea dell’atmosfere e preparare il giocatore. I giocatori che invece hanno provato la demo in VR hanno avuto parecchi sensi di vomito, dovuti al sistema ibrido controller-movimento e i movimenti hanno dei piccoli ritardi, causando vomito, nausea e un senso di poca affinità.

E voi acquisterete il nuovo titolo Capcom?

Altri articoli in News

Hearthstone bustina regalo

Con l’aggiornamento di Battle.net, Blizzard regala una bustina di Hearthstone a tutti i giocatori

Alessandro d'Amito24 ottobre 2017
GameCube controller Switch

L’aggiornamento 4.0.0 di Nintendo Switch sembrerebbe introdurre il supporto ai Pad GameCube

Alessandro d'Amito24 ottobre 2017

Assassin’s Creed: Origins – ecco il trailer di lancio

Gerardo Americo24 ottobre 2017

Chiusi numerosi gruppi di Steam con contenuti nazisti

Federico Peres23 ottobre 2017

Battlefield 1, nuove informazioni sul prossimo DLC

Chiara Parisi23 ottobre 2017

Dragon Ball Xenoverse 2: nuovo DLC in arrivo

Federico Peres23 ottobre 2017