News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Continuano le sfide su Resident Evil 7, dalle normali speedrun al completamento del gioco con una sola arma.

Quest’oggi vi parleremo dello streamer Quizzle il quale, pare, sia riuscito a terminare la campagna di Resident Evil 7 in circa tre ore, con il solo utilizzo del coltello in modalità Manicomio (ossia la massima disponibile dal gioco).

resident-evil-7-completato-in-tre-ore-utilizzando-solo-coltello-come-arma-v3-283914-1280x720

Se siete curiosi è riportato in alto alla news il video dell’impresa, ma attenzione, vederlo comporterebbe all’andare incontro, ovviamente, alla presenza di spoiler e, se non lo avete ancora giocato e finito, per non rovinarvi la “sorpresa” sarebbe meglio rimandare.

Altri articoli in News

We Happy Few

We Happy Few – data d’uscita e nuova versione per PlayStation 4

Alessandro d'Amito17 agosto 2017
Blizzard Battle.net

Blizzard fa un passo indietro sulla sua App lasciando il nome Battle.net

Alessandro d'Amito17 agosto 2017
Crackdown 3

Crackdown 3 – rinviata l’uscita del titolo esclusiva console XBox One X

Alessandro d'Amito17 agosto 2017
Humble Bundle 2K PlayStation

Humble Bundle – pacchetti offerte 2K per i giocatori PlayStation

Alessandro d'Amito16 agosto 2017

Atari e i controller Arcade a forma di seni simulati che non furono un successo

Gerardo Americo16 agosto 2017

Uncharted: L’eredità perduta avrà le stesse dimensioni di Uncharted 4: Fine di un ladro

Gerardo Americo16 agosto 2017