Il regista di “New Mutants” rivela delle connessioni con i prossimi capitoli dell’universo degli X-Men

Cinema
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Come sappiamo, è appena uscito il trailer di The New Mutants (e se ancora non lo avete visto correte a rimediare a questo link), e non si è tardato a sentir parlare ancora di questo nuovo cinecomic. Come abbiamo potuto vedere dal trailer, questo nuovo film dell’universo degli X-Men non segue la scia del franchise e sembra essere una pellicola horror incentrata, ovviamente, su teenager.

Sembra quasi che The New Mutants non sia connesso con l’universo degli X-Men, sia per stile che per contenuti. Il regista della pellicola, Josh Boone, però, ci smentisce già da subito. In una intervista a IGN, a Boone viene chiesto se altri personaggi degli X-Men sarebbero comparsi nel film e questa è la sua risposta: “Non posso, ci sono cose che non posso dire. Posso solo dire che il film è connesso ed è parte integrante dell’universo X-Men, e continuerà ad esserlo in futuro aprendo strade ancora inesplorate, per prossimi film“. Ha poi continuato: “Molti video comparsi online circa i personaggi dei New Mutans non hanno avuto ragione. Posso dire che introdurremo nuovi personaggi nei prossimi film. Personaggi come Karma e Warlock“.

Apprendiamo quindi che The New Mutants sarà connesso con gli altri film dell’universo X-Men e vedremo in questo nuovo filone molti dei più famosi mutanti della serie. Ma, con tutti i progetti aperti che riguardano gli X-Men non ci potrà essere qualche tipo di conflittualità o problemi di sorta con un film crossover? A rispondere è ancora una volta Boone: “Non penso a queste cose perché il nostro progetto è totalmente differente rispetto a un film sugli X-Men o a Deadpool“.

The New Mutants arriverà nelle sale statunitensi il 13 Aprile 2018.

Altri articoli in Cinema

BAFTA 2018: ecco tutti i vincitori dell’edizione di quest’anno

Angelo Tartarella19 febbraio 2018

Fino all’Inferno – Primo trailer dell’action italiano a Cartoomics 2018!

Giorgio Paolo Campi18 febbraio 2018

Black Panther: Kevin Feige lo definisce come il miglior film mai realizzato

Francesco Damiani18 febbraio 2018

Black Panther: quando è ambientato il nuovo film dei Marvel Studios?

Alessio Lonigro17 febbraio 2018
Ready Player One

Il secondo trailer di Ready Player One nasconde un easter egg

Silvestro Iavarone17 febbraio 2018

La Forma dell’Acqua: sette disegnatori per sette disegni

Francesco Damiani16 febbraio 2018