Punisher: The Platoon, le origini del punitore in Vietnam

Anteprime
Simone La Ganga
Romano, classe 1991, può uno che è nato nella culla dell'arte non riceverne l'influenza? Appassionato di fumetti, cinema e serie tv scopre il piacere di scrivere recensioni e news che ne riguardano.

Romano, classe 1991, può uno che è nato nella culla dell'arte non riceverne l'influenza? Appassionato di fumetti, cinema e serie tv scopre il piacere di scrivere recensioni e news che ne riguardano.

Frank Castle, conosciuto nel mondo Marvel come il Punitore, ritorna in auge grazie alla penna di Garth Ennis. Nasce sulle pagine di Spider-man e con gli anni cattura l’attenzione dei lettori che ne richiedono una serie personale. Ultimamente stiamo seguendo le sue azioni punitive nella serie eseguita da Becky Cloonan e Steve Dillon, contenuta in “Devil e i Cavalierei Marvel”. Veniamo alla notizia di oggi che riguarda una storia di origini ambientata in Vietnam. I fan più accaniti sapranno che una storia molto importante se non addirittura la più bella che lo riguardava, chiamata Born, approfondiva già la storia dell’antieroe in Vietnam. Pensavate fosse finita lì? Invece no Garth Ennis Goran Parlov ci offrono The Platoon che ripercorre le gesta del futuro incubo di assassini, ladri e pedofili in guerra.

DICHIARAZIONI SCOTTANTI

Sappiamo che la storia narrerà dell’attacco a Tet, nel 1968 nella prima missione guidata da Frank. Il punto di vista sarà quello di un semplice soldato che si ritroverà in un conflitto sanguinario. Ennis in un’intervista per il sito Newsarama dice:

Dato che “Born” è stato impostato durante il terzo viaggio di lavoro di Frank in Vietnam, sapevo che alla fine volevo tornare indietro e esaminarne il suo primo e secondo, solo per dare una migliore impressione della strada che lo ha portato a Firebase Valley Forge. In questo vedremo come riesce a impressionare un certo numero di, diciamo, spettatori di talento- che stanno costantemente tenendo d’occhio le cose dietro le quinte. Per quello che accadrà dopo, nel suo secondo viaggio, beh rimanete nei paraggi.

Non mancheranno di certo citazioni ai grandi film di guerra come Full Metal JacketApocalypse Now. Fino ad ora conosciamo il Punitore come macchina da guerra inarrestabile, un Terminator umano che fa da giudice e da giuria ma quello che ci chiediamo: è sempre stato così? Ennis ha affermato che non ha mai visto Castle come una “verginella impaurita” e quindi con molta probabilità sarà molto a suo agio in vietnam anche nella sua prima esperienza sul campo.

Rappresentazione Grafica

Parlov che ha avuto il compito di disegnare la storia, spiega che ha preso molta ispirazione da cinema e Tv. Aggiunge di non limitarsi ai fumetti perchè sarebbe poco produttivo. Come ha cercato di rappresentare Punisher dice su Newsrama:

Ho messo la mia particolare attenzione su come ritrarre questo giovane, ma conservando tutte le caratteristiche della vecchia versione MAX. Affinchè un lettore possa riconoscerlo subito, sul primo pannello. Come molto umano. Questo se volete che lo descriva con poche parole. A volte diventa emozionale, talvolta duro, altre volte divertente, infine farà lacrimare.

Collaborazione

Parlov sulla collaborazione con Ennis:

Quando ottenni il primo Script da Alex Alonso, non capivo fosse scritta da Garth. Notai solo che fosse scritta molto bene. Solo in seguito mi resi conto che era il ragazzo di The Preacher. Quello che amavo molto. Leggendo lo Script era come se sapessi esattamente cosa volesse da me Garth. – Dal mio punto di vista, descriverei la nostra collaborazione come, semplice. Non vedo l’ora di lavorare con lui ancora e ancora.

Conludendo vi lasciamo dare un’occhiata alle prime tavole di The Platoon.

Altri articoli in Anteprime

Second Sight Vol. 1, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella14 novembre 2017

Dreaming Eagles, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella26 ottobre 2017

Replica: vol 1 – Transfer, la Recensione – NO SPOILER

Angelo Tartarella18 ottobre 2017

Manifest Destiny Vol. 5, la Recensione – No Spoiler

Angelo Tartarella17 ottobre 2017

Moon Knight: Entra in Marvel Legacy con la sua serie esclusiva

Simone La Ganga12 ottobre 2017

Freccia Nera torna con la serie a lui dedicata in Marvel, ResurrXion

Simone La Ganga11 ottobre 2017