News
Nicholas Prezioso

La nuova console di mezza-generazione targata Sony finalmente disponibile nei negozi: la PS4 Pro, sicuramente discussa in modo positivo o negativo, ma di certo molto attesa.

Al prezzo di lancio di 409.99€ la nuova creazione di Sony è raccontata come “la console più potente del mondo“, e molto probabilmente è così, ma l’idea di questa console è nata per avvicinare il pubblico di videogiocatori console ad una qualità fin ora raggiungibile solo su dei computer da gioco di alta fascia.

Che sia veramente quello che riusciranno a fare? Non lo sappiamo finora, ma sicuramente sono molto fieri del loro lavoro e lo pubblicizzano in modo davvero plateale, facendo molta pressione sull’idea del 4K e dei 60 FPS. Una strategia che possono decisamente permettersi con l’hardware che la console possiede, capace di sfruttare anche la tecnologia del VR. Una buona aggiunta è anche quella dell’HDR, che insieme a tutto il resto permette di riprodurre una qualità grafica mai vista fin ora su una console.

Ora però in molti si chiedono.. cosa faranno adesso? Le console diverranno il nuovo mercato dei computer? Con sistemi aggiornabili e compatibili nei loro software? Oppure questa mossa di Sony è stata intrapresa perché le promesse portate con l’avvento di PS4 non erano state rispettate?

Solo il tempo potrà dircelo. Per il momento gustiamoci, in cima all’articolo, il trailer di lancio ufficiale Sony della PS4 Pro.

Altri articoli in News

DragonBall FighterZ

Dragon Ball FighterZ – rivelata la data d’uscita occidentale dall’Xbox Store

Alessandro d'Amito23 ottobre 2017
One Piece: Pirate Warriors 3 Deluxe Edition

One Piece: Pirate Warriors 3 annunciato per Nintendo Switch in versione Deluxe

Alessandro d'Amito23 ottobre 2017
the evil within 2

The Evil Within 2 nasconde una modalità in prima persona su PC

Alessandro d'Amito23 ottobre 2017

Final Fantasy XV: Comrades subirà un lieve ritardo

Matteo Ivaldi23 ottobre 2017

Pubblicata la lista completa dei trofei di Call of Duty WWII

Beppe Dammacco23 ottobre 2017

Anche Kevin Levine si schiera con Visceral Games

Marco Pasqualini22 ottobre 2017