PlayStation VR: in parte compatibile con altre piattaforme

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

PS VR, visore per la realtà virtuale firmato Sony, è uscito proprio oggi, e le news fioccano sul web. Le ultime notizie riguardano la compatibilità della periferica, che potrebbe non essere così scontata come sembra.

Il visore, infatti, oltre ad essere compatibile con Playstation 4, potrebbe esserlo parzialmente con qualsiasi piattaforma dotata di un’uscita HDMI. A testare questa possibilità sono stati alcuni redditor, che hanno provato la “Cinematic Mode” del dispositivo con PC, Xbox One e Wii U come fonti video, ottenendo risultati eccellenti.

La modalità cinematica della periferica consente di proiettare, su schermo virtuale, le immagini provenienti da qualsiasi fonte video, a patto che l’headset rimanga collegato a una PlayStation 4 via Usb.

Non sarà una realtà virtuale vera e propria, ma può sempre rivelarsi un ottimo modo per godersi i giochi più amati in maniera diversa.

 

Altri articoli in News

Pokemon Go: Groudon aggiunto nelle battaglie raid

Marco Pasqualini17 dicembre 2017

Annunciato l’Italian Video Games Awards, un premio ormai quasi Internazionale

Chiara Parisi15 dicembre 2017

One Piece: World Seeker sarà simile a Metal Gear Solid

Marco Pasqualini14 dicembre 2017

Injustice 2 – disponibile la prova gratuita su Xbox One e PlayStation 4

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Life is Strange arriverà su iPhone e iPad – disponibile il preordine

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

The Wardrobe – Limited Plum Edition in pre-order sul sito ufficiale del gioco

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017