Prey: qualche dettaglio in più sul titolo grazie alla valutazione ESRB

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Prey è il nuovo e atteso titolo dei ragazzi di Arkane Studios, sviluppatori della celebre saga Dishonored. Man mano che ci avviciniamo alla data di uscita, scopriamo sempre più nuovi dettagli, forniti dal publisher Bethesda tramite video, o da altri enti, come nel caso di oggi.

L’Entertainment Software Rating Board ha infatti valutato Prey e grazie alla descrizione scopriamo alcuni nuovi dettagli sul gioco.  Per chi non lo conoscesse, l’ESRB è un’ente che classifica i videogiochi in base al loro contenuto per la distribuzione Nord Americana (più o meno lo stesso ruolo del PEGI in Europa). La classificazione del titolo in questione è stata M, ovvero consigliato ad un pubblico maturo, dati i temi, le scene ed il linguaggio usato in alcuni dei momenti di gioco.

Vi riportiamo di seguito la descrizione data da questo ente a Prey, avvisandovi che però quanto riportato potrebbe rappresentare un piccolo spoiler per la trama di gioco e per le sequenze di gameplay, se non volete quindi alcun tipo di anticipazione vi invitiamo a proseguire con cautela:

Prey è uno sparatutto in prima persona nel quale i giocatori vestiranno i panni di Morgan Yu, uomo che si risveglia dopo alcuni anni in una stazione spaziale infestata da alieni e altre strane creature. I giocatori dovranno completare missioni e obiettivi utilizzando armi futuristiche e abilità per uccidere i sopravvissuti ostili e gli alieni. Il gioco presenta spari realistici, effetti di sangue durante i combattimenti ed esplosioni. Alcune ambientazioni sono piene di sangue e cadaveri; in una sequenza, un personaggio viene ucciso da un colpo di pistola sparato alla testa e un’altra verrà impalato dai tentacoli di un gigantesco alieno. Nel corso dell’avventura, sarà possibile ubriacarsi e occasionalmente sono presenti alcune parolacce“.

Cosa ne pensate di questa descrizione? Noi non vediamo l’ora che sia il 5 maggio, data di uscita di Prey su PlayStation 4, Xbox One e PC, per poter mettere le mani su questo nuovo, e a quanto pare entusiasmante, titolo di Arkane Studios.

 

 

Altri articoli in News

Dragonball FighterZ – Rivelati i primi personaggi DLC

Andrea Prosperi20 febbraio 2018

Mega Man – In arrivo a maggio la Legacy Collection per Switch

Andrea Prosperi20 febbraio 2018

Playstation Plus: Ecco i possibili titoli previsti per il mese di marzo

Francesco Damiani19 febbraio 2018

Acquisti da Nerd: le scatole a sorpresa Funko a tema retrogame

Marco Pasqualini19 febbraio 2018

XBox One X e S: presto il Supporto 1440p

Andrea Prosperi19 febbraio 2018

Titan Comics pubblicherà un nuovo fumetto su Dark Souls

Francesco Damiani17 febbraio 2018