Pokémon GO: risolviamo qualche problema

Speciali
Francesco Procopio

Francesco, è nato il 1° novembre del 1995 nella città di Torino. Cresciuto a pane, Dragon Ball e Pokémon, si è appassionato relativamente tardi ai videogiochi, all’età di 10 anni, da quel momento ha capito che [..]

Se anche voi avete iniziato ad utilizzare Pokémon Go, vi sarete quasi sicuramente accorti della presenza di qualche piccolo problema. Per questo abbiamo deciso di fornirvi un paio di soluzioni per risolverli, in modo tale da ritornare a catturare tutti i Pokémon nei dintorni, il più in fretta possibile!

Problema #1: “Si è verificato un problema con i Server”

Dato l’elevatissimo numero di persone che stanno giocando a Pokémon GO, i Server di gioco si intasano facilmente e impediscono spesso agli utenti di entrare.

L’unica soluzione è aspettare che il traffico diminuisca. Consigliamo inoltre di entrare nell’applicazione (per il momento) con l’account Google Gmail, che sembra soffrire di molti meno problemi rispetto all’ingresso effettuato con l’account del Pokémon Trainer Club.

Problema #2 – Impossibile scaricare Pokémon Go

Se siete in Italia non c’è da temere: accade soltanto perché il gioco non sarebbe ancora disponibile nel nostro paese.

Per poterci giocare ugualmente su Android basta cercare l’apk e scaricarla. Se, invece, avete un iPhone, basta seguire questi semplici passaggi:

  1. Aprire il sito dell’ID Apple e creare un secondo account con residenza in Nuova Zelanda;
  2. Aprire la propria casella di posta elettronica e confermare il nuovo account, seguendo i vari passaggi (verrà richiesta la conferma tramite codice);
  3. Recarsi nelle impostazioni del dispositivo iOS e disconnettersi dal proprio account dall’opzione “iTunes Store e App Store”;
  4. Effettuare nuovamente l’accesso, ma con il nuovo account. Entrare nell’App Store e completare i campi con i dati richiesti (non è obbligatorio inserire un metodo di pagamento);
  5. Scaricare Pokémon GO, che sarà in lingua italiana.

Ricordiamo che l’app è supportata dalla versione 4.4 di Android fino a massimo 6.0.1, quindi se avete una versione inferiore o superiore (Siete quindi nel programma Beta di Android N) l’applicazione non funzionerà. Su iPhone, invece, l’app è supportata da iPhone 5 con iOS 8 in su. Inoltre, se state giocando con una versione iPad solo con il Wi-Fi, non sarete in grado di giocare. IPhone e iPad con il Jailbroken non sono supportati, quindi se avete fatto il jailbreak non potete giocare.

Problema #3: Pokémon Go “App non installata”

Se per caso vi dovesse comparire il messaggio “App non installata”, molto probabilmente avete scaricato un APK corrotta o il download non è andato a buon fine. Potete tranquillamente riscaricare un altro APK per farlo funzionare.

Problema #4: Distorsione Audio

Secondo quanto riportato dal sito ufficiale di Pokémon GO, alcuni utenti hanno riscontrato problemi di distorsione audio. Gli sviluppatori di Niantic sono già al lavoro per risolvere il bug. Il problema sembra colpire gli utenti con dispositivi audio esterni collegati via Bluetooth.

Problema #5:  “Hai già acquistato questo oggetto”

Questo problema colpisce al momento solo gli utenti Android. Accade quando cade la connessione internet durante un acquisto di PokéCoin sullo shop dell’applicazione, facendo comparire la scritta: “Hai già acquistato questo oggetto”. Secondo il sito ufficiale di Pokémon GO per risolvere basta riavviare il proprio smartphone.

Problema #6: I progressi del Pokémon GO Trainer Club resettati al livello 1

Questo problema capita a chi ha creato più di un account Pokémon GO (ad esempio uno con Gmail e uno con il Pokémon Training Club). Per risolvere basta uscire dall’account dal menù di impostazione e ricollegarsi con l’account iniziale.

Problema #7: “Pokémon GO non riesce a rilevare l’orientamento del tuo telefono”

Questo problema colpisce diversi utenti quando tentano di catturare un Pokémon aprendo la fotocamera:

  • Su Android la causa è che il vostro smartphone non ha il giroscopio. Non c’è modo di risolvere. Alcuni device che soffrono di questo problema sono il Sony Experia, HTC 626S e alcuni Huawei;
  • Su iOS – il problema colpisce gli utenti iPhone con iOS 10 beta 2 installata.

Problema #8: Dispositivi Asus Zenfone e Schermata Grigia

Se avete un Asus Zenfone o un qualsiasi altro smartphone con processore Intel al momento non potete giocare. Bisogna aspettare e vedere se gli sviluppatori aggiorneranno l’app per farla funzionare anche con processori Intel. A molti esce la schermata grigia per questo motivo.

Problema #10: Mappa vuota

Se siete entrati dentro il gioco, ma non vedete nulla sulla mappa è perché, molto probabilmente, ci sono problemi nei Server (vedi punto 1) e quindi non sono stati caricati tutti gli oggetti di gioco.

Problema #11: Palestra Buggata

Molti utenti hanno riscontrato il problema della palestra buggata. Mi spiego meglio: sconfitto l’ultimo allenatore, il pokémon non diventa esausto, ma continua a lottare all’infinito. Anche per questo problema c’è poco da fare, è un bug che dovrà essere risolto dagli sviluppatori.

Problema #11: Posizione errata sul GPS o problemi GPS

Se registrate problemi al GPS, controllate di aver seguito tutti i seguenti punti:

  • Pokémon GO deve avere i permessi di localizzazione attivati;
  • Connessione internet attiva (3G, 4G, Wi-Fi);
  • GPS attivo;
  • Localizzazione/GPS settato su modalità alta precisione;

Problema #12: Consumo di batteria elevato

L’app al momento consuma parecchia batteria, anche perché fa tenere acceso schermo, GPS e 4G. Ricordiamo che nelle impostazioni del gioco esiste un pallino da spuntare per risparmiare la batteria, ma al momento non sembra proprio funzionare. Gli sviluppatori hanno già affermato di essere al lavoro per cercare di attenuare il problema.

Altri articoli in Speciali

Porting Reboot Remake

Porting, Reboot e Remake – cosa sono e cosa comportano per i videogiocatori

Alessandro d'Amito11 maggio 2017
Outlast 2

Outlast 2 – Approfondimento sulla storia e sui temi del gioco di Red Barrels

Giuseppe Barbieri10 maggio 2017

Sotto il segno del Pixel – i giochi più attesi di Maggio 2017

Lorenzo Prattico29 aprile 2017

Sotto il segno del Pixel – I migliori Videobalocchi di Aprile 2017

Lorenzo Prattico28 aprile 2017
Nintendo Copyright

L’importanza della rete che Nintendo ancora non capisce

Alessandro d'Amito12 marzo 2017

Speciale – Lego Worlds

Davide Montalto9 marzo 2017