Pokémon GO: Numeri da capogiro anche su Youtube

News
Alessandro Niro
Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensore di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensore di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Oramai è risaputo, Pokémon Go ha ottenuto in pochissimo tempo un successo mondiale su larga scala superando qualsiasi altro gioco e/o app. Un ulteriore dato ci arriva da Google stessa, la quale ha appena condiviso nuove statistiche che dimostrano ancora una volta il grande impatto che ha avuto Pokemon GO sull’industria videoludica.

Nella prima settimana dopo il lancio, il gioco ha ottenuto su Youtube il doppio delle visualizzazioni di Overwatch e il triplo di The Division nello stesso arco di tempo.

Abbiamo richiesto i dati, e possiamo confermare che Pokemon GO è un fenomeno unico. Complessivamente, dall’uscita è stato guardato per milioni di ore ed è rimasto ancorato nella top 3 di Youtube” ha affermato un portavoce di Google.

Altri articoli in News

Evento Nintendo speciale previsto per le 23:00 di questa sera

Francesco Damiani17 gennaio 2018

Scribblenauts, Warner Bros annuncia il ritorno della serie per il 2018

Chiara Parisi17 gennaio 2018

PS4 PRO: La Limited Edition di Monster Hunter World arriverà in Europa

Francesco Damiani16 gennaio 2018

Monster Hunter World: Tutte le novità sulla terza Open Beta

Francesco Damiani16 gennaio 2018

Sony apre le iscrizioni alla beta del prossimo firmware PS4

Chiara Parisi16 gennaio 2018

Ex dipendenti di Quantic Dream denunciano omofobia e razzismo

Veronica Fontana15 gennaio 2018