PlayStation 4 Pro: Patch 4k e HDR a pagamento?

News
Alessandro Niro
Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensionista di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensionista di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Il vice presidente di Sony Masayasu Ito è stato recentemente intervistato dal sito giapponese Game Impress Watch parlando anche della nuova PlayStation 4 Pro e, rivelando, che alcune patch per ablitare il supporto 4K e HDR sui giochi già in commercio potrebbero essere a pagamento.

Ecco qui riportato l’estratto dell’intervista tradotto in lingua Inglese dal portale Kotaku:

G.I.W.: “Per quanto riguarda le patch 4K per i giochi già in commercio, queste saranno gratuite o avranno un costo per i giocatori?”
Masayasu: “Ogni publisher di terze parti adotterà le proprie politiche, credo che la situazione sarà differente da titolo a titolo.”
G.I.W.: “E riguardo ai titoli di Sony Interactive Entertainment, invece?
Masayasu: “Anche in questo caso penso che varierà da gioco a gioco.
G.I.W.: “Quindi, ci sta dicendo che per alcuni giochi la patch potrà essere a pagamento e per altri invece sarà pubblicata gratuitamente?
Masayasu: “Esatto
G.I.W.: “Tutti i prossimi titoli sviluppati da SIE supporteranno totalmente PS4 Pro?
Masayasu: “Esattamente, tutti i titoli first party in fase di sviluppo saranno compatibili con HDR e 4K.

Sony non si è ancora pronunciata in merito e, fino ad oggi, l’ipotesi non sembra essere stata presa in considerazione dalla stampa e la community. Vi consigliamo comunque di prendere questa notizia con le pinze e le dovute precauzioni. La traduzione dal Giapponese potrebbe non essere del tutto corretta, attendiamo quindi una conferma o smentita da parte di Sony.

Altri articoli in News

L’ottava edizione dei G2A Deal è Online con cinque titoli a prezzo stracciato

Chiara Parisi17 novembre 2017

Star Wars Battlefront II, Dice rimuove temporaneamente le microtransazioni

Chiara Parisi17 novembre 2017

Ubisoft aprirà un nuovo studio a Berlino che lavorerà a Far Cry

Federico Peres17 novembre 2017

Rainbow Six Siege, annunciato con un trailer un nuovo operatore.

Chiara Parisi17 novembre 2017

Dynasty Warriors 9: annunciata la data d’uscita in Europa

Federico Peres16 novembre 2017

La Terra di Mezzo: L’ombra della Guerra, nuovi contenuti gratuiti in arrivo

Chiara Parisi16 novembre 2017