Parco divertimenti a tema Nintendo: apertura nel 2020?

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Circa un anno fa, la Notizia di un accordo tra Nintendo e Universal Studios finalizzato alla creazione di un parco divertimenti a tema, aveva lasciato il pubblico di appassionati a bocca aperta.

Nuove notizie al riguardo sono arrivate soltanto oggi: il giornale giapponese Sankei ha parlato della tanto attesa area Nintendo all’interno del parco Universal Studios di Osaka. Secondo le ultime notizie, infatti, i lavori procedono velocemente e l’area potrebbe aprire nel 2020.

Altre informazioni riportate dal giornale affermerebbero che i costi dell’area dovrebbero essere intorno ai cinquecento milioni di dollari, ovvero maggiori di quelli spesi per l’area Harry Potter. 

Altri articoli in News

One Piece: World Seeker sarà simile a Metal Gear Solid

Marco Pasqualini14 dicembre 2017

Injustice 2 – disponibile la prova gratuita su Xbox One e PlayStation 4

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Life is Strange arriverà su iPhone e iPad – disponibile il preordine

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

The Wardrobe – Limited Plum Edition in pre-order sul sito ufficiale del gioco

Alessandro d'Amito13 dicembre 2017

Overwatch: Magico Inverno, l’evento invernale che porta nuove skin e modalità

Chiara Parisi13 dicembre 2017

Harry Potter: Hogwarts Mystery – Annunciato il videogame per smartphone!

Andrea Prosperi13 dicembre 2017