News

OverWatch: Blizzard banna oltre 1500 account

News
Emanuele Greco

Nato a Palermo non troppo tempo fa, si approccia al mondo del gaming alla tenera età di 6 anni con una PSP, espandendo a dismisura la sua passione negli anni successivi. Ama tutti gli FPS e Free Roaming di ogni genere, tranne giochi sportivi e giochi simulativi. Crescendo sviluppa anche una passione per la tecnologia, riuscendo a soli 8 anni l’impresa di Jailbreak del suo iPhone 3GS. Da allora [..]

Blizzard, casa produttrice di OverWatch, ha bannato nel giorno di Lunedì oltre 1500 account (prevalentemente cinesi), per utilizzo di trucchi o cheat. Numerosi utenti si sono lamentati con la casa produttrice per alcuni ban ingiusti ma Blizzard ha replicato:

Il nostro sistema di anti-cheat ha rilevato numerose segnalazioni e attività anomale nei giorni scorsi, il nostro team addetto ai controlli ha verificato ciò e abbiamo proceduto con la sospensione permanente di questi account dai nostri servizi di gioco.” 

La casa comunica inoltre che con i prossimi aggiornamenti, a cadenza mensile, provvederà a risolvere del tutto il problema dei giocatori scorretti implementando una funzione di controllo all’avvio dei dati per la versione PC, dove si sono riscontrati le violazioni più gravi. A quanto pare, Ubisoft non intende avere problemi di cheaters e farà di tutto per evitare che questi ultimi riescano a rovinare l’esperienza di gioco agli altri player, i quali hanno già totalizzato ben 150 milioni di ore di gioco, addirittura raggiungendo il livello 1000 con 13 ore di gioco al giorno.

Altri articoli in News

Sylvio 2 – Presentato il sequel con un nuovo disturbante Trailer

Giuseppe Barbieri24 aprile 2017
Outlast 2

Outlast 2 – trapelata la lista dei trofei del survival horror

Alessandro d'Amito24 aprile 2017

NieR: Automata – Annunciate le Action Figure di A2 e 9S

Giuseppe Barbieri24 aprile 2017

Friday the 13th: la campagna single-player non sarà disponibile al lancio

Antonio Salvatore Bosco24 aprile 2017

Star Wars Battlefront 2: una modalità VR in serbo per il futuro del titolo?

Antonio Salvatore Bosco24 aprile 2017

Hideo Kojima si esprime nuovamente sulla collaborazione con Guerrilla Games

Antonio Salvatore Bosco24 aprile 2017